Filetto di tonno al forno




Ricetta filetto di tonno al forno: buonissimi filetti di tonno arrosto, con tutti i consigli sulla cottura

filetti di tonno al forno

Ecco la ricetta per preparare i filetti di tonno al forno con la spiegazione completa per cucinare in modo corretto questo piatto. Filetto di tonno al forno
Il fletto di tonno è la parte più pregiata di questo pesce, che si ricava dalla parte dorsale che viene staccata dalla ventresca, ottenendo così un pezzo di tonno molto magro, che allo stesso tempo necessita di un’accurata cottura, per non farlo seccare troppo.

Per la ricetta del filetto di tonno al forno è necessario passare i filetti prima in padella, per fare in modo di trattenere i succhi al loro interno, per farli rimanere teneri dopo che la cottura è stata completata al forno.

Ricetta filetto di tonno al forno

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 filetti di tonno di circa 200 gr l’uno
  • 2 cucchiai d’olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe q.b.

Come fare il filetto di tonno al forno

Riscaldate per bene una padella sul fuoco. Passate un filo d’olio su ogni filetto e massaggiato con le mani, per fare in modo che l’olio ricopra tutta la superficie dei filetti. Adesso salate e pepate i filetti di tonno e adagiateli nella padella calda. Fate cuocere per circa 1 minuto per lato, cercando di scottare anche tutta la parte laterale dei filetti. In questo caso i filetti vanno alzati in senso verticale, per poi rigirarli man mano. Questa operazione è fondamentale per mantenere tutte le proteine all’interno del filetto di tonno.

I tempi per scottare il filetto di tonno possono variare in base all’altezza del filetto. Tutto sommato, il tempo medio è di circa 1 minuto, tenendo presente che tecnicamente il filetto di tonno dovrebbe essere alto almeno 3 cm.

Tempo di cottura filetto di tonno al forno

Accendete il forno a 190°C. Disponete i filetti di tonno su di una teglia foderata con carta da forno. Infornate i filetti e lasciateli cuocere per circa 10 minuti.
Per una cottura perfetta dovrebbe essere utilizzato un forno a convenzione e bisognerebbe impostarlo a 210°C con il 30% di vapore.
Trattandosi di una ricetta che viene preparata a casa, l’importante è infornare i filetti di tonno quando il forno ha raggiunto la temperatura di 190°C, poi, in base alla cottura che si vuole ottenere, si possono calcolare i tempi di cottura.
Per una cottura in cui il filetto di tonno rimane rosa all’interno bastano poco più di 7-8 minuti; per una cottura media ci vogliono, invece, almeno 10 minuti, sempre che il tonno abbia lo spessore indicato in precedenza. Per una cottura “ben cotta”, invece, bisogna abbassare la temperatura del forno a 180°C e farlo cuocere per almeno 15 minuti, ma in questo caso il tonno sarà ben cotto ma risulterà troppo secco. Ci sono comunque persone che preferiscono consumarlo in questo modo.

Dopo che il filetto di tonno è cotto, deve essere tolto dal forno e lasciato fermo per un minuto, prima di tagliarlo a fette verticali, oppure scaloppare, come si fa di solito.

Il consiglio dello Chef…


Il filetto di tonno dovrebbe essere servito su un letto di insalata e condito con un filo d’olio a crudo, o con dell’aceto balsamico.


Filetto di tonno al forno
Tempo di preparazione: 10M1
Tempo di cottura: 10M
Tempo totale: 20M
Voto: Vota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 1 stelle
Basato su 6 Recensioni
La ricetta ti è piaciuta?
VOTA ADESSO


Forse potrebbe interessarti anche...

Sfincione palermitano
Radicchio in padella
Peperoni arrostiti al forno
Fagottini alla nutella
Quanto pesa un uovo
Peperoni in padella
Gamberoni alla griglia
Treccia salata
Calamari alla griglia
Olive sotto sale
Coniglio al forno con patate
Scaloppine di pollo ai funghi

2
Lascia una recensione

avatar
1 Comment threads
1 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
2 Comment authors
Redazioneantonio Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
antonio
Ospite
antonio

La farina di manitiba quanfo la si deve unire nell impasto che qui nn c e scritto ?