Fiori di zucca fritti

Come fare i fiori di zucca fritti: croccanti fiori di zucca in pastella

Fiori di zucca fritti

Tra le ricette con i fiori di zucca, una delle più famose e gustose è quella dei fiori di zucca fritti in pastella.
Oggi vedremo come friggere i fiori di zucca in una pastella gonfia e croccante, che risulta molto friabile all’esterno, mentre dentro si sentono la consistenza soffice dei fiori e il loro gusto inconfondibile.
La pastella per friggere i fiori prevede l’utilizzo di pochissimi ingredienti, come l’acqua, la farina, il lievito e il sale e quindi è anche molto veloce da preparare.
Inoltre si tratta di un tipo di pastella per fiori di zucca senza uova, il che la rende più leggera, anche se con la presenza del lievito nell’impasto.
Proprio quest’ultimo ingredienti, infatti, permetterà ai fiori di zucca fritti di venire gonfi e croccanti, davvero irresistibili come contorno o antipasto.
Fondamentale per la buona riuscita dei fiori fritti in pastella è anche la frittura, che deve avvenire in abbondante olio bollente.
Una variante gustosissima della ricetta sono i fiori di zucca ripieni, ancora più ricchi e altrettanto sfiziosi.
Vediamo come preparare i fiori di zucca fritti con pastella senza uova.

Ricetta fiori di zucca fritti senza uova

Ingredienti:

  • 250 gr di farina
  • 250 ml di acqua
  • 1/2 cubetto di lievito di birra
  • 1 pizzico di sale

Procedimento: 

Prendete una ciotola capiente e riempitela con 250 ml d’acqua. Unite il lievito e mescolatelo con un cucchiaio per farlo sciogliere. Aggiungete la farina e un pizzico di sale, quindi mescolate con una frusta, fino ad ottenere una pastella liscia e omogenea.
Per questa operazione potete usare anche una frusta elettrica.

Coprite adesso la ciotola con un foglio di pellicola trasparente per alimenti e lasciatela lievitare per circa un’ora a temperatura ambiente.
La fase di lievitazione della pastella per fiori è molto importante, quindi abbiate un po’di pazienza, per ottenere il risultato voluto.

Il tempo di lievitazione può variare in base alla temperatura dell’ambiente circostante: è necessario che la pastella con lievito raddoppi il suo volume.

Come friggere i fiori di zucca in pastella senza uova

Prendere un tegame capiente, unitevi circa 1 litro d’olio per friggere e fatelo scaldare.
Immergete i fiori di zucca uno ad uno nella pastella, rigirateli su tutti i lati, per farla aderire bene.
Friggete i fiori in pastella poco per volta, rigirandoli più volte con un mestolo traforato, in modo da friggerli uniformemente. È importante non friggere i fiori di zucca tutti insieme, per evitare che si abbassi la temperatura dell’olio. 
Quando si saranno ben dorati, scolateli e adagiateli su un foglio di carta assorbente da cucina, per eliminare l’olio in eccesso.


Condite i fiori con un pizzico di sale e serviteli ancora caldi.


Fiori di zucca fritti
Tempo di preparazione: 10M
Tempo di cottura: 10M
Tempo totale: 20M
Voto: Vota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 1 stelle
Basato su 0 Recensioni
La ricetta ti è piaciuta?
VOTA ADESSO