Impasto per il pane fatto in casa




pane fatto in casaFare il pane in casa è molto semplice ma per una buona riuscita, bisogna preparare un ottimo impasto soprattutto se non si dispone un’impastatrice per impastare la pasta. In questa guida vi spiegherò come fare dell’ottimo e squisito pane in casa, perché il segreto stà soprattutto negli ingredienti e nel modo in cui si impastano. Dopo aver partecipato ad un corso per fare il pane a casa, vi lascio questa fantastica ricetta con tutte le tecniche necessarie.

Ingredienti:

  • 1 kg di farina 0
  • 450 ml d’acqua tiepida
  • 25 gr di lievito di birra
  • 25 gr di sale
  • 1 pizzico di zucchero
  • farina di semola q.b.

Preparazione

Sciogliere il lievito nell’acqua. Disporre a fontana la farina, versare gradualmente l’acqua impastando il tutto.

Questa operazione ci permette di far attivare il lievito, senza aggiungere il sale che rallenta la la sua l’azione . Lasciar riposare l’impasto per almeno 15 minuti.

Trascorso questo tempo ci troveremo un impasto che dopo solo 15 minuti risulta morbido e già leggermente gonfio, questo perché i lieviti hanno avuto la possibilità di attivarsi in maniera ottimale.

Quindi allargare l’impasto e distribuire il sale, cominciare ad impastare con forza per almeno 15 minuti.

E’ consigliabile attenersi al tempo indicato per rafforzare in primo luogo la maglia glutinica e poi per permettere al sale di distribuirsi bene nell’impasto.

A questo punto, far riposare 10 minuti e dividere l’impasto in due parti, stendere leggermente i pezzi ed arrotolarli su se stessi formando dei filoni. Spolverare la base dei filoni di pane con la farina di semola.

Mettere i filoni su di una teglia foderata da carta forno e spolverare i pezzi con un po di farina “0”.

Far lievitare per circa 4-5 ore, dopodiché praticare due tagli paralleli sulla superficie, attendere 15 minuti.

Tempo di cottura del pane fatto in casa

Preriscaldare il forno a 200°C poi infornare la teglia con il pane nella parte bassa del forno. Lasciar cuocere per circa 40 minuti.


Dopo la cottura, togliere la teglia con il pane dal forno e lasciar raffreddare coprendo il tutto con un canovaccio pulito.

Tags: ,


Forse potrebbe interessarti anche...

Cosce di pollo al forno: Ecco un’ottima ricetta
Pasta frolla salata
Tortellini alla panna
Fagioli alla messicana
Petto di pollo al latte
Straccetti di pollo
Ciambellone salato
Scialatielli ai frutti di mare
Zucchine in pastella
Buccellati siciliani
Sfincione palermitano
Pasta frolla morbida

2
Lascia una recensione

avatar
1 Comment threads
1 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
2 Comment authors
markjtosara Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
sara
Ospite
sara

buona sera chef,sono sara

oggi ho messo al primo posto l’idea di realizzare la pasta frolla,l’ho divisa in due tra me e mia sorella e ci siamo inviate le foto!odore soave in casa..frolla liscia profumata..abbiamo cenato con thè mela e cannella e crostata alla marmellata di pesche fatta da me..una cena d’inizio autunno rilassante..buona notte chef..