Involtini di pesce




Involtini di pesce

Gli involtini di pesce sono un secondo piatto davvero buono,  possono essere preparati con facilità e serviti in ogni occasione.

Gli involtini di pesce sono un secondo piatto davvero buono poi se sono cucinati per bene possono diventare una portata gustosa e raffinata. Per cucinare gli involtini di pesce è preferibile utilizzare dei filetti freschi di orata oppure di branzino o platessa. In questo ultimo caso, potete anche utilizzare dei filetti di platessa congelati, ma fateli scongelare per bene a temperatura ambiente prima di procedere nella preparazione degli involtini di pesce.

Ecco nel dettaglio la ricetta per cucinare gli involtini di pesce utilizzando dei filetti di orata, di branzino o di platessa.

Ingredienti e ricetta Involtini di pesce (orata, branzino o di platessa)

Per 4 persone:

  • 8 filetti di orata, branzino o platessa
  • circa 200 gr di mollica di pane
  • 30 gr di olive nere snocciolate
  • 20 gr di capperi dissalati
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • 1 mazzetto di finocchietto selvatico
  • 1 albume
  • 1 mestolo di brodo
  • 4 cucchiai d’olio extravergine d’oliva
  • farina
  • sale e pepe q.b.

Preparazione

Pulire i pesci, sfilettarli completamente togliendo anche la pelle esterna. Con l’apposita pinzetta togliere le spine lungo i filetti.

Bagnare la mollica di pane, strizzarla e sbriciolarla in una terrina, unire lo spicchio d’aglio finemente tritato e privato dell’anima, le olive e i capperi tritati, l’albume, una parte del finocchietto tritato, un filo d’olio, il sale e il pepe. Mescolare il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.

Salare e pepare i filetti, passarli leggermente nella farina e scottarli velocemente in padella con un pò d’olio da entrambi i lati.

Mettere i filetti sul banco da lavoro, riempirli con il composto ed avvolgerli su sè stessi, bloccarli con un bastoncino di legno.

Far riscaldare in padella il resto dell’olio, unire i filetti, rosolarli per bene, sfumarli con il vino bianco, completare aggiungendo il resto del finocchietto tritato. Coprire con un coperchio e cuocere a fiamma bassa per circa 10-12 minuti.

Togliere gli involtini e tenerli al caldo. Aggiungere un mestolo di brodo al fuondo di cottura,  far addensare velocemente a fiamma viva.


Disporre gli involtini di pesce nei piatti e accompagnare con la loro salsa.


Involtini di pesce
Tempo di preparazione: 20M
Tempo di cottura: 10M
Tempo totale: 30M
Voto: Vota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 1 stelle
Basato su 0 Recensioni
La ricetta ti è piaciuta?
VOTA ADESSO
loading...


Forse potrebbe interessarti anche...

Fagottini alla nutella
Radicchio in padella
Pasta frolla morbida
Calamaretti alla griglia
Gnocchi di patate senza uova
Calamari alla griglia
Gamberoni al forno
Torta Fiesta
Cinghiale in umido
Tortellini alla panna
Petto di pollo al latte
Cosce di pollo in padella

4
Lascia una recensione

avatar
2 Comment threads
2 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
3 Comment authors
GiannaRedazioneMarta Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Marta
Ospite

Sicuramente così sono molto buone e saporite, ma come potrei cucinarle in maniera che diventi un oiatto un poco più leggero?

Gianna
Ospite

deve ssere buonissima, proverò a farla al più al presto! Grazie :)))))