Involtini prosciutto cotto

Un’idea fresca e colorata: involtini prosciutto cotto philadelphia e pomodorini

involtini prosciutto cotto

Gli involtini di prosciutto cotto sono un antipasto freddo con pochi ingredienti, semplice e anche leggero e povero di grassi.
Ovviamente dipende da come farciamo i nostri involtini di prosciutto, ma il ripieno che preferisco è quello a base di philadelphia (o altro formaggio spalmabile simile), pomodorini e un po’ di erba cipollina per insaporire.
Che bontà!

Tra le ricette con prosciutto cotto facili e veloci, i rolls di cotto sono davvero i sovrani indiscussi!
Sarà che con l’arrivo dell’estate torna la voglia di ricette facili e fresche… sarà che vedere gli involtini di philadelphia tutti belli disposti nel piatto da portata è sempre un piacere.
Così rosei e colorati, mettono subito allegria!

Perfetti anche per un pranzo estivo freddo, per un buffet o per trovare ricette con prosciutto cotto avanzato, così che “faccia un po’ di volume” nel piatto.

Vedrete che sono facilissimi: segnatevi la ricetta!! 😉

Ricetta involtini prosciutto cotto, philadelphia e pomodorini

Ingredienti per 8 involtini: 

  • 4 fette di prosciutto cotto
  • 250 gr philadelphia
  • 3-4 pomodori non troppo maturi
  • 1 mazzetto di erba cipollina o 1 cipollino (facoltativo)
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • sale q.b.

Procedimento: 

1) Solitamente le fette di prosciutto cotto sono abbastanza grandi, quindi vi consiglio di dividerle a metà per il senso della larghezza, così da ottenere la dimensione perfetta per i nostri involtini cotto e formaggio.

2) Lavate i pomodori, quindi puliteli e tagliateli a tocchetti. Fate la stessa cosa con l’erba cipollina, affettandola molto finemente.

3) In una ciotola capiente mettete il philadelphia o altro formaggio spalmabile, l’erba cipollina o il cipollotto tritato e i pomodorini. Mescolate il tutto e, prima di salare, vi consiglio di assaggiare. Regolate poi di sale secondo il vostro gusto.

4) Unite al ripieno dei rolls di prosciutto un filo d’olio extravergine d’oliva “buono”. D’estate donerà un sapore davvero perfetto.

5) Componete i vostri involtini cotto e philadelphia procedendo in questo modo: in un piatto da portata o vassoio adagiate la mezza fettina di cotto, quindi unite il ripieno e arrotolate. Fissate con uno stuzzicadenti o con un filo d’erba cipollina.

Et voilà!


Gli involtini cotto philadelphia e pomodorini sono pronti da servire, magari sopra una bella foglia di insalata fresca!
Bello da vedere, no?? E appetitoso!!!


Involtini prosciutto cotto
Tempo totale: 15M
Voto: Vota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 1 stelle
Basato su 1 Recensioni
La ricetta ti è piaciuta?
VOTA ADESSO
loading...


Forse potrebbe interessarti anche...

Linguine agli scampi
Bavarese al limone
Ciambellone salato
Cassata Napoletana
Pignolata messinese
Polpo alla griglia
Roast beef al forno
Buccellati siciliani
Insalata di surimi
Torta bounty
Alette di pollo al forno
Torta bavarese