Moscardini al pignatiello

Moscardini al pignatiello: la vera ricetta campana, completa e squisita

moscardini al pignatielloI moscardini al pignatiello sono chiamati in questo modo perché vengono cucinati nell’apposito pignatiello, o pignata in terracotta.

La ricetta dei moscardini al pignatiello è tipica della cucina Campana ed in particolare di quella napoletana, dove è molto legata alla sua tradizione gastronomica.

Un tempo, infatti, non esistevano tutte queste pentole che ci sono oggi e molti piatti tradizionali venivano cucinati nella pignata, o pignatta in terracotta, di varie dimensioni, tra cui anche il cosiddetto pignatiello in cui cucinare i moscardini.

Il tipo di cottura dei moscardini al pignatiello è quella in umido, ma il suo sapore è diverso per vari motivi, tra cui il fatto che difficilmente rimangono attaccati sul fondo e quindi possono cuocere in modo ottimale. Inoltre il nome completo della ricetta classica è moscardini al pignatiello in umido con olive e capperi, quindi, da come si può immaginare, si tratta di un buonissimo piatto per cucinare i moscardini.

Ricetta moscardini al pignatiello

Ingredienti per 4 porzioni:

  • 1 kg di moscardini
  • 4 cucchiai d’olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 peperoncino piccante
  • 1 goccio di vino bianco
  • 2 cucchiai di capperi
  • 4 cucchiai di olive nere
  • 200 gr di pomodorini
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • sale q.b.

Come cucinare i moscardini al pignatiello

Pulire i moscardini come di consueto, poi mettere i capperi sotto il getto dell’acqua corrente, per eliminare tutto il sale.

Mettere l’olio nel pignatiello, unire l’aglio e porre sul fuoco. Dopo un paio di minuti, unire il peperoncino tritato e i moscardini, lasciar rosolare per bene e poi bagnare il tutto con un goccio di vino. Intanto tritare i capperi in modo grossolano e tagliare i pomodorini a meta, aggiungere questi ingredienti ai moscardini.

Coprire il pignatiello con il suo coperchio e lasciar cuocere per 30 minuti a fiamma bassa, rigirando i moscardini di tanto in tanto.

Trascorso questo tempo, unire anche le olive private del nocciolo e completare la cottura senza coperchio.


I moscardini al pignatiello si possono servire direttamente, oppure su delle bruschette di pane.


Moscardini al pignatiello
Tempo di preparazione: 15M
Tempo di cottura: 45M
Tempo totale: 1H
Voto: Vota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 2 stelleVota Ricette di Gusto - 3 stelleVota Ricette di Gusto - 4 stelleVota Ricette di Gusto - 5 stelle
Basato su 1 Recensioni
La ricetta ti è piaciuta?
VOTA ADESSO


Forse potrebbe interessarti anche...

Melanzane grigliate al forno
Panna cotta senza colla di pesce
Torta bavarese
Coniglio al forno con patate
Pesce spada alla piastra
Calamari alla griglia
Torta bounty
Cinghiale in umido
Cheesecake ricetta originale
Quanto pesa un uovo
Radicchio in padella
Insalata capricciosa
  • Rispondi