Salsa al curry

Salsa al curry: il segreto per insaporire la tua cucina

Salsa al curry

La salsa al curry è un condimento dal profumo orientale davvero particolare e che arricchisce i vostri piatti con eleganza e stile. Realizzare la perfetta salsa al curry significa seguire la ricetta alla lettera, ma anche sperimentare dei nuovi abbinamenti. Il curry è una spezia orientale che nasce in India e ancora oggi è diffusa in tutto il Mondo, soprattutto a Singapore e in alcuni paesi di origine indiana. Rappresenta una preparazione gustosa e può essere ideale anche per contorni, tartine o insalate. Viene usata però, soprattutto per esaltare il gusto delle carni bianche, si abbina in maniera perfetta ai Bocconcini di Pollo. Vediamo come realizzare in casa la salsa al curry e quali sono i migliori abbinamenti che vi consiglio di provare in cucina!

Salsa al curry, gli ingredienti

Per preparare la salsa al curry, bisogna procurarsi:

  • 50 grammi di burro
  • un quarto di cipolla
  • 2 cucchiai di curry
  • un cucchiaino di farina
  • sale e pepe quanto basta.

Come preparare la salsa al curry

La preparazione della salsa al curry è molto più facile di quello che si potrebbe pensare. Si inizia fondendo il burro con un po’ d’acqua in un tegame. La cosa importante in questa fase è non esagerare con l’acqua. Iniziate mettendone un solo un cucchiaino. Nel tegame aggiungete anche la cipolla tritata e fatela ammorbidire. Questa prima cottura deve durare in tutto circa 10 minuti. Poi una volta che sono trascorsi i 10 minuti, prendete un cucchiaio di farina e unitelo al curry diluito in poca acqua calda. A questo punto fate cuocere tutto a fuoco molto basso per mezz’ora. Man mano che l’acqua viene assorbita, vi consiglio di aggiungerne un altro po’, senza però esagerare nelle dosi. È meglio aggiungere l’acqua lentamente, piuttosto che rischiare di avere una salsina poco densa. Una volta che la cottura è completata potete peparla e salarla a vostra piacimento.

Come abbinare la salsa al curry

Come vi ho accennato, la salsa al curry può essere abbinata con vari tipi di piatti. Io spesso amo preparare il pollo al curry. Si tratta di un secondo veloce e semplice, ma anche molto gustoso e low cost. Basterà aggiungere ai pezzetti di pollo a metà cottura, la salsa al curry e lasciate ancora riposare il tutto su una fiamma molto bassa. In altre occasioni invece, preparo gli straccetti di tacchino al curry. Di solito li servo con il riso basmati. A proposito di riso, un’altra idea potrebbe essere quello di realizzare un ottimo risotto al curry accompagnato da vari tipi di verdure. Il risultato sarà strabiliante! Infine, tra le altre idee che vale la pena provare in cucina vi è anche il cous cous al curry. Questo piatto vi conquisterà aggiungendo la tipica spezia indiana. In genere, aggiungo il curry nella fase di cottura e poi vi abbino zucchine, pomodorini, peperoni e carote. In realtà, poiché si tratta di una spezia saporita potete abbinarla a tantissimi altri tipi di verdure oppure ortaggi. Un altro abbinamento perfetto può essere quello della zuppa di pesce. I gamberi ad esempio, vengono esaltati tantissimo dal sapore del curry, così come anche il pesce azzurro e i polipi. Cosa aspettate per provare questo nuovo abbinamento? Non vi resta altro limite che quello della fantasia!


Salsa al curry
Tempo di preparazione: PT5M
Tempo di cottura: PT40M
Tempo totale: PT45M
Voto: Vota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 2 stelleVota Ricette di Gusto - 3 stelleVota Ricette di Gusto - 4 stelleVota Ricette di Gusto - 5 stelle
Basato su 1 Recensioni
La ricetta ti è piaciuta?
VOTA ADESSO
Ti piace questa ricetta?
Share on Facebook
Share on Twitter
Share on Linkdin
Share on Pinterest
Lascia un commento

Lascia un commento

searchbtcat
Potrebbe interessarti anche...