Salsa Barbecue

salsa barbecue

Scopri come fare la salsa BBQ per insaporire la carne grigliata

La Salsa Barbecue, o salsa BBQ, è una preparazione tipicamente americana che viene usata per insaporire le carni grigliate, prima o dopo la loro cottura. Tra l’acre e il dolce, il sapore della salsa barbecue è caratterizzato da tipiche note affumicate che rendono questa salsa un vero e proprio “must” per insaporire la carne alla brace. La salsa BBQ è ideale per condire tutti i tipi di carne, come quella di maiale, pollo o manzo.

Cenni storici: come nasce la salsa barbecue

La nascita della salsa barbecue non è chiara. Si pensa sia stata inventata, a cavallo tra il diciannovesimo e ventesimo secolo, da coloni americani di origine europea. Un’altra ipotesi farebbe risalire la salsa BBQ al XV secolo, quando Cristoforo Colombo, di ritorno dalle Americhe, portò nel vecchio continente una salsa, usata dagli indigeni americani, per condire la carne di Alpaca. Di certo c’è che, a partire dal 1923, la salsa barbecue iniziò ad essere commercializzata e distribuita su tutto il territorio americano, divenendo popolare nel 1948 con la versione industriale dell’azienda H. J. Heinz Company, famosa industria agroalimentare americana.

Ingredienti per la salsa BBQ

per 2 persone:

  • 100 gr di passata di pomodoro
  • 10 gr di concentrato di pomodoro
  • mezza cipolla
  • mezza spicchio di aglio
  • 1 noce di burro
  • 1 cucchiaio di olio evo
  • 1 cucchiaio di aceto
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • 25 gr di senape
  • una puntina di tabasco
  • 1 cucchiaio di salsa Worcestershire
  • sale q.b.
  • peperoncino in polvere, facoltativo.

Come preparare la salsa barbecue

La preparazione della salsa barbecue è davvero semplice, bastano pochi ingredienti e pochi minuti.
Procedete a sbucciare e tritare molto finemente la cipolla e l’aglio. Fate scaldare, in un padellino, un filo d’olio EVO e una noce di burro. Versate nel pentolino il trito di cipolla ed aglio e fatelo soffriggere per una decina di minuti. Aggiungete quindi l’aceto e attendete che questo evapori. A questo punto unite e mescolate la passata e il concentrato di pomodoro, dopo due minuti, aggiungete lo zucchero di canna e la senape, mescolando meticolosamente il composto fino ad amalgamarlo. Lasciate cuocere il composto per 20 minuti, lasciandolo a cuocere qualche minuto di più o meno a seconda della densità desiderata. A cottura ultimata, aggiungete la salsa Worcestershire, il tabasco e, se lo desiderate, del peperoncino tritato. Assaggiate, regolate il sale e procedete a frullare il composto per eliminare tutti i grumi. A questo punto, potrete servire la vostra salsa barbecue.

Versioni della salsa barbecue

Essendo una preparazione radicata nella cultura americana, esistono molte varianti regionali della salsa barbecue che differiscono fra loro per motivi di reperibilità di ingredienti e tipologie di carne radicate nel territorio. Tutte queste varianti hanno però alcuni ingredienti in comune: concentrato di pomodoro, fumo liquido, aceto, spezie varie e dolcificanti.
Di seguito una lista delle principali varianti della salsa BBQ:
  • Alabama White Sauce
  • Chocolate Chile Barbecue Sauce
  • Commercial Barbecue Sauces
  • Danny Gaulden’s Legendary Glaze
  • East Carolina Mop-Sauce
  • Eve’s Apple Butter Pig Paint
  • Florida Tartar Sauce
  • Grownup Mustard Sauce
  • Jazzy Hog Competition Barbecue Glaze
  • Kansas City Classic BBQ Sauce
  • Kentucky Black Sauce for Lamb & Mutton
  • Lexington Dip
  • Louisiana Bayou Bite Sauce
  • Spiced Apricot Glaze
  • Tennessee Hollerin’ Whiskey Sauce
  • Texas Mop-Sauce

 


Salsa Barbecue

Tempo di preparazione: 15M
Tempo di cottura: 20M
Tempo totale: 35M
Voto: Vota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 2 stelleVota Ricette di Gusto - 3 stelleVota Ricette di Gusto - 4 stelleVota Ricette di Gusto - 5 stelle
Basato su 1 Recensioni
La ricetta ti è piaciuta?
VOTA ADESSO
Tags: ,