Semifreddo alle mandorle




Semifreddo alle mandorle: un raffinato dessert semplice e squisito

semifreddo alle mandorleIl semifreddo alle mandorle è un dolce al cucchiaio che ha un gusto molto raffinato ed oggi prepareremo con una ricetta facile, che tutti possono fare a casa.

Ci tenevo a precisare che il semifreddo alle mandorle si può preparare in diversi modi, ma, visto che in questi giorni il mio amico Pietro mi ha chiesto una ricetta molto facile e gustosa, allora ho deciso di utilizzare questo procedimento. In questo caso le mandorle del semifreddo vengono anche caramellate, prima di essere tritate ed aggiunte alla base del semifreddo alle mandorle. In questo modo il gusto del semifreddo è molto più buono, perché si dona alle mandorle un sapore diverso rispetto alle semplici mandorle tostate.

In ogni modo, per vostra comodità, potete anche tostarle prima di tritarle, ma in questo caso bisogna aggiungere anche qualche cucchiaio di zucchero a velo al composto, in modo da equilibrare il sapore.

Ricetta Semifreddo alle mandorle

Ingredienti per 6 porzioni:

  • 100 gr di mandorle
  • 150 gr di zucchero semolato
  • 2 cucchiai di acqua
  • 3 uova
  • 250 ml di panna
  • 1 bicchierino di amaretto di Saronno

Come fare il Semifreddo alle mandorle

Per prima cosa bisogna tostare le mandorle, quindi mettere 50 grammi di zucchero semolato in una padella, unire due cucchiai di acqua e lasciar sciogliere fino a formare uno sciroppo. Unire le mandorle e farle dorare per circa 10 minuti.

Lasciar raffreddare le mandole, finché non si induriscono leggermente, poi metterle in un mixer e tritarle in modo molto sottile.

Le mandorle per il semifreddo possono essere anche tostate al forno, ma nel primo modo che ho descritto, il sapore che si ottiene è migliore.

Intanto separare i tuorli dagli albumi. Unire il resto dello zucchero ai tuorli e lavorarli con il frustino elettrico, fino a renderli spumeggianti.

Adesso unire l’amaretto di Saronno e le mandorle tritate, poi amalgamare con una cucchiaio.

Montare prima la panna ed unirla al composto del semifreddo alle mandorle, poi incorporare anche gli albumi montati a neve ferma ed amalgamare con delicatezza dal basso verso l’altro.

Mettere il semifreddo alle mandorle nell’apposito stampo e tenere nel freezer per circa 4-5 ore prima di servire.

Il consiglio dello Chef…

Il semifreddo alle mandorle si può preparare sia in un unico stampo, che in stampi più piccoli di alluminio.
Nel primo caso è opportuno rivestire la parte interna dello stampo con un foglio di pellicola trasparente, in modo da poter sformare più facilmente il semifreddo.


Inoltre si possono aggiungere delle mandorle tritate nello stampo, prima di versare il composto del semifreddo, in modo che, una volta che viene tolto dallo stampo, presenti delle mandorle tritate sulla sua superficie, che sono anche molto belle da vedere.


Semifreddo alle mandorle
Tempo di preparazione: 25M
Tempo di cottura: 10M
Tempo totale: 35M
Voto: Vota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 1 stelle
Basato su 6 Recensioni
La ricetta ti è piaciuta?
VOTA ADESSO


Forse potrebbe interessarti anche...

Torta fredda alla nutella
Roast beef al forno
Cheesecake ricetta originale
Pasta frolla morbida
Olive sotto sale
Rustici con pasta sfoglia
Arrosto di vitello in pentola
Dentice al forno
Buccellati siciliani
Brioches salate
Come cucinare le cozze
Cosce di pollo al forno: Ecco un’ottima ricetta

19
Lascia una recensione

avatar
9 Comment threads
10 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
11 Comment authors
CrismartinaFrancescaUlaMariella Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Fabiana Marinelli
Ospite
Fabiana Marinelli

Mai venute così buone!!!! Ottima ricetta, tutto perfetto dalle quantità ai tempi di cottura!!!! Grazieeeee

Ennio
Ospite
Ennio

Davvero i miei più sinceri complimenti, abbiamo appena finito di mangiare le cosce di pollo che ho preparato seguendo alla lettera la vostra ricetta. Tutto perfetto mi sa che proverò anche altre ricette. Ciao da Ennio.

Ilaria
Ospite
Ilaria

Le sto cucinando in questo momento e l’odorino che esce dal forno è irresistibile!!!! Prima ne ho assaggiato un pezzetto ed era veramente buonissimo!!! Consiglio a tutti questa ricetta e sono sicura che stasera farò un figurone!! Grazie mille =)

Aury
Ospite
Aury

appena infornate, ti farò sapere, in quanto non essendo cuoca provetta spero che dalle tue indicazioni vengano proprio buone!!! XD ma visti i commenti qui sopra lo saranno sicuramente…mmmm…che profumino che esce XD

aldo
Ospite
aldo

questa ricetta per quanto semplice mi piace la vado subito a provare poi ti diro il commento di mia moglie. ciao

Mariella
Ospite
Mariella

Ottime

Francesca
Ospite
Francesca

Finalmente un modo facile, veloce e saporito per i cosciotti di pollo! Li ho provati ieri sera. PERFETTI! Con la pelle croccante! GRAZIE Markjto! E complimenti 🙂

martina
Ospite

Ciao, che programma del forno sarebbe meglio utilizzare? Ventilato, statico sopra e sotto? Grazie Martina

Cris
Ospite
Cris

Ciao Markjto ,senti io farò i fusi proprio x stasera a cena ma avendo già un altro contorno li cucinerò senza patate,devo metterli sempre in una teglia oppure posso farli anche sulla griglia del forno? Vorrei che fosse croccante la pelle (di cui sono golosa) ma morbida la carne per la mia bimba di 17 mesi. Grazie da Cris.