Spaghetti al tonno: Ricetta Tradizionale

Spaghetti al tonnoGli spaghetti al tonno sono un classico della nostra cucina. Ecco come preparare e cucinare la ricetta tradizionale degli spaghetti al tonno, primo piatto semplice ma molto saporito.

In questi giorni sono stato a cena a casa di amici e come primo piatto c’erano gli spaghetti al tonno, l’unico problema che i commensali erano tutti cuochi e chef e non vi dico che dibattito si è acceso intorno alla preparazione di questo piatto. Alcuni dicevano che la base del soffritto degli spaghetti al tonno, doveva essere la cipolla, altri invece sostenevano nettamente l’utilizzo dell’aglio, poi la discussione è andata avanti anche per quanto riguarda il tipo di pomodoro da utilizzare e tutto il resto degli ingredienti.

La conclusione è questa; gli spaghetti al tonno sono un tipico piatto della nostra cucina e la loro preparazione può variare se si tratta di una ricetta casalinga oppure da ristorante. La differenza stà proprio nella qualità di tonno da utilizzare e nel tipo di pomodori (freschi o in scatola) da abbinare al resto degli ingredienti che caratterizza questa ricetta. E’ impensabile preparare questo piatto aggiungendo solo del tonno al resto del condimento che può o meno avere i pomodori, anche se nella ricetta classica sono previsti, ma piuttosto cucinare gli spaghetti al tonno significa seguire una serie passaggi che permette a questo piatto di essere una vera specialità.

Ora vediamo nel dettaglio come preparare dei buonissimi spaghetti al tonno utilizzando quelli che sono gli ingredienti tipici della ricetta tradizionale.

Ricetta spaghetti al tonno

Ingredienti e dosi per 4 persone:

  • 360 gr di spaghetti (calcolare 90 gr di pasta a persona)
  • 250 gr di pomodorini Datterini o pachino oppure 1 barattolo di pomodorini in scatola
  • 2 scatolette di tonno all’olio d’oliva
  • 4 cucchiai d’olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchi d’aglio
  • 1 peperoncino
  • 2 cucchiai di capperi dissalati
  • 50 gr di olive nere
  • 2 ciuffi di prezzemolo tritati
  • sale q.b.

Come fare gli spaghetti al tonno

Mettere l’olio in una padella abbastanza larga, aggiungere lo spicchio d’aglio e lasciarlo imbiondire poi unire il peperoncino tritato in un secondo momento altrimenti si brucia. Togliere l’aglio quando si è imbiondito, spostate la padella da fuoco ed aggiungete il contenuto delle due scatolette di tonno. Rimettete sul fuoco e lasciate insaporire unendo anche i capperi dissalati. Dopo circa un minuto, alzate leggermente la fiamma ed unite i pomodorini tagliati a metà o a pezzetti. Il calore della padella permetterà di fargli mantenere la loro consistenza senza che si sfaldano. Questa operazione va effettuata per un paio di minuti saltando pià volte il condimento a base di tonno. Infine bisogna abbassare la fiamma e lasciar cuocere per circa 8-10 minuti aggiungendo anche un pizzico di sale e poco prima di terminare la cottura vanno aggiunte anche le olive nere. Se invece vengono utilizzati i pomodorini i scatola, basta aggiungerli al condimento iniziale e lasciarli cuocere a fiamma bassa per circa 10-12 minuti.

Intanto mettete sul fuoco la pentola per cuocere la pasta. Quando bolle, fate cuocere gli spaghetti e scolateli al dente.

Unite gli spaghetti al condimento di tonno. Riaccendete il fuoco sotto la padella e fate amalgamare gli spaghetti con il tonno aggiungendo anche una parte del prezzemolo tritato.

Dividete la pasta nei piatti ed aggiungete su ogni piatto il resto del prezzemolo tritato. Servire subito.


Note: La ricetta degli spaghetti al tonno può anche essere preparata aggiungendo il tonno a metà cottura ma secondo alcuni, il tonno dovrebbe essere fatto insaporire in un soffritto a base di olio nel quale vengono aggiunti i seguenti ingredienti tritati: aglio, peperoncino, una parte dei capperi e un ciuffo di prezzemolo. Dopo che il tonno si è insaporito in questo soffritto, deve essere sfumato con un goccio di vino bianco per poi successivamente aggiungere i pomodorini che devono essere appena scottati.


Spaghetti al tonno
Tempo di preparazione: 15M
Tempo di cottura: 10M
Tempo totale: 25M
Voto: Vota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 2 stelleVota Ricette di Gusto - 3 stelleVota Ricette di Gusto - 4 stelleVota Ricette di Gusto - 5 stelle
Basato su 7 Recensioni
La ricetta ti è piaciuta?
VOTA ADESSO


Forse potrebbe interessarti anche...

Peperoni in padella
Risotto ai funghi porcini secchi
Panna cotta senza colla di pesce
Zucchine in pastella
Cosce di pollo al forno: Ecco un’ottima ricetta
Torta bavarese
Pancake alla Nutella
Sfincione palermitano
Polpo alla griglia
Torta arcobaleno
Alette di pollo al forno
Paccheri allo scoglio
  • Rispondi