Spiedini di pollo




Spiedini di pollo: come preparare sfiziosi spiedini di pollo e verdure grigliate

Spiedini di pollo da cucinare al forno o in padellaGli spiedini di pollo si preparano con il petto di pollo tagliato a bocconcini e con l’aggiunta di verdure o patate, il tutto da cuocere in padella, al forno o su di una griglia.

Il mio amico Gaetano mi ha chiesto come preparare gli spiedini di pollo fatti in casa, quali ingredienti si utilizzano per renderli davvero buoni e soprattutto come cuocere gli spiedini di pollo.

Gli spiedini di pollo possono essere preparati con un petto intero, da tagliare a pezzi, oppure con parti di pollo disossate. In questo caso si può anche scegliere di marinare il pollo (con olio, vino, sale e pepe, rosmarino o spezie varie come il curry) prima di metterlo sugli spiedini, in modo da conferirgli un sapore più prelibato.

Per preparare degli spiedini di pollo con patate, bisogna cominciare a cuocere le patate per circa 20 minuti, per poi unire gli spiedini di pollo e completare la cottura nel forno in altri 13-15 minuti. Molti però preferiscono che le patate siano infilzate negli spiedini con il pollo: in questo caso bisogna cuocere prima le patate a spicchi, per poi infilzarle sugli spiedini con il pollo e procedere alla cottura, in modo da cuocere il pollo e rendere nel contempo più croccanti le patate.

Nel caso degli spiedini di pollo con verdure, il tutto deve essere infilzato sugli spiedini prima di passare alla cottura, a prescindere dal fatto che si scelga di cucinarli in padella, al forno, sulla griglia o sulla bistecchiera. In questo caso, il tempo di preparazione è piuttosto veloce ed il risultato finale che si ottiene è anche più appetitoso e colorato.

Ricetta ed ingredienti per spiedini di pollo

Per 4 persone:

  • 800 gr di petto di pollo
  • 400 gr di verdure miste (peperoni, zucchine, funghi, cipolla o porro) oppure patate q.b.
  • rosmarino
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • sale e pepe q.b.

Come fare gli spiedini di pollo

Prendete il petto di pollo e dividetelo in bocconcini di circa 3-4 centimetri. Se volete marinarli lasciateli  per un paio d’ore in una ciotola con un filo d’olio, un goccio di vino, un rametto tritato di rosmarino, un pizzico di sale e pepe. Allo stesso modo potete passare direttamente alla preparazione, saltando la marinatura in modo da poter preparare la ricetta in soli 10 minuti. Infilzare i bocconcini di pollo negli spiedini ed alternateli eventualmente alle verdure (falde di peperoni tagliate a quadretti, zucchine tagliate in grosse rondelle, funghi champignon, fette di cipolla o pezzi di porro).

A questo punto si passa alla cottura, che può essere effettuata in vari modi.

Per rendervi tutto più semplice, di seguito riepilogo i vari tempi di cottura.

Tempo di cottura degli spiedini di pollo

In padella: circa 10 minuti aggiungendo un filo d’olio e rigirandoli spesso (in questo caso è anche possibile sfumarli con un goccio di vino bianco).  

Al forno: sistemare gli spiedini di pollo in una teglia, irrorarli con un filo d’olio e cuocerli per circa 15 minuti nel forno caldo a 190°C.

Sulla griglia: occorrono circa 7-8 minuti, ma bisogna rigirare spesso gli spiedini da tutti i lati.


Note: a prescindere dalla cottura che si utilizza, gli spiedini di pollo devono essere serviti caldi.


Spiedini di pollo
Tempo di preparazione: 10M
Tempo di cottura: 10M
Tempo totale: 20M
Voto: Vota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 2 stelleVota Ricette di Gusto - 3 stelleVota Ricette di Gusto - 4 stelleVota Ricette di Gusto - 5 stelle
Basato su 15 Recensioni
La ricetta ti è piaciuta?
VOTA ADESSO
loading...


Forse potrebbe interessarti anche...

Alette di pollo al forno
Peperoni arrostiti al forno
Zucchine in pastella
Salsa bernese
Polpette di ceci al forno
Fagottini alla nutella
Bombe fritte
Calamaretti alla griglia
Risotto ai funghi porcini secchi
Treccia alla nutella
Buccellati siciliani
Insalata capricciosa