Straccetti di manzo al vino bianco

Straccetti di manzo al vino bianco: secondo piatto di carne succulento e buonissimo

Ricetta per straccetti di manzo al vino bianco: ecco la ricetta per cucinare gli straccetti di manzo al vino bianco. Ci sono diverse ricette per fare gli straccetti di manzo al vino bianco:  queste possono variare soprattutto in base all’aggiunta o meno della farina e del burro.

Straccetti di manzo al vino bianco

Visto che gli straccetti di manzo possono essere preparati sia con delle stiscioline di carne che con delle fettine di manzo molto sottili tagliate a macchina, mi sembra giusto dare alcuni consigli.

In quest’ultimo caso è consigliabile spolverare gli straccetti con la farina, per poi farli rosolare nell’olio. In caso contrario, e quindi utilizzando come grasso di cottura il burro, il risultato ottenuto sarebbe quello di avere degli straccetti troppo attaccati tra di loro, soprattutto dopo averli bagnati con il vino.

Invece, nel caso utilizziate degli straccetti ricavati da un controfiletto e quindi tagliati a mano con un coltello, avete la possibilità di poterli preparare in diversi modi, avendo essi dei tempi di cottura maggiori rispetto ai precedenti. Oggi invece vi voglio dare la mia personale ricetta degli straccetti di manzo al vino bianco, che rimangono molto succulenti e teneri all’interno.

Ricetta Straccetti di manzo al vino bianco

Ingredienti per 4 persone

  • 600 gr di fettine di manzo alte almeno 1 cm
  • 6 cucchiai d’olio
  • 1 rametto di rosmarino
  • farina q.b.
  • 1-2 bicchieri di vino bianco
  • sale e pepe q.b.

Come fare gli straccetti di manzo al vino bianco

Prendete le fette di manzo e tagliatele a striscioline di circa la stessa grandezza. Infarinate gli straccetti senza esagerare con la farina. Ne basta davvero poca, ma in ogni modo fate cadere quella in eccesso smuovendo gli straccetti con le mani.

Fate riscaldare per bene l’olio in una padella abbastanza larga. Unite gli straccetti e saltateli a fuoco vivo per circa 4 minuti. Unite anche gli aghi del rosmarino, un pizzico di sale e pepe. Cercate di mantenere la fiamma del fuoco alta e fate in modo che gli straccetti di manzo siano rosolati in modo uniforme e possano trattenere i succhi all’interno della carne.

Appena avete ottenuto una buona rosolatura, abbassate la fiamma al minimo ed aggiungete il vino bianco. Tenendo la padella dalla parte del manico, muovetela appena per far distribuire il vino.


Fate insaporire fino a completare la cottura ed aggiungete altro vino solo per variare la consistenza degli straccetti al vino bianco. Appena sono pronti, dividerli nei piatti e servire.


Straccetti di manzo al vino bianco
Tempo di preparazione: 15M
Tempo di cottura: 15M
Tempo totale: 30M
Voto: Vota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 2 stelleVota Ricette di Gusto - 3 stelleVota Ricette di Gusto - 4 stelleVota Ricette di Gusto - 4 stelle
Basato su 3 Recensioni
La ricetta ti è piaciuta?
VOTA ADESSO