Ricette di Gusto

Temaki

Temaki, come prepararlo in casa

Temaki

 

Avete mai assaggiato il temaki? Ebbene, parliamo di un tipi di sushi un po’ particolare e più grande, che è molto gustoso. Il temaki infatti, è semplice da realizzare proprio perché non prevede una tecnica particolare visto che, rispetto ai classici pezzi da sushi come gli uramaki o gli hosomaki sono molto più complessi. Secondo alcuni, provare a fare il sushi in casa talvolta, può essere difficile, ma in realtà, se iniziate a provarci, questa ricetta vi aiuterà sicuramente a stupire i vostri ospiti. Innanzitutto, dovete comprare del pesce molto fresco e fare attenzione nella preparazione. Poi dovete prendere confidenza e acquisire la manualità necessaria quando vi occupate di questo particolare piatto. Scopriamo insieme come fare il temaki in casa facilmente.

Temaki, gli ingredienti

Per fare il temaki in casa dovete prevedere un tempo di preparazione di circa 10 minuti. Per preparare un temaki dovete procurarvi:

  • 50 grammi di riso nishiki per sushi cotto
  • un foglio di alga Nori da 19 x 21 cm
  • 40 grammi di filetto di tonno abbattuto, pulito e rifilato
  • una foglia di shiso
  • aceto di riso
  • acqua quanto basta.

Per accompagnare invece il temaki procuratevi salsa di soia e wasaby.

Come preparare il temaki

Per preparare il temaki dovete iniziare mettendo il riso per sushi in caldo nell’apposito contenitore o altrimenti sceglietene uno semplice in acciaio. Il riso dovrebbe essere utilizzato quando la sua temperatura raggiunge circa 36 gradi. Mettete poi da parte una ciotola con l’acqua e un poco di aceto di riso. Con un coltello affilato, tagliate il tonno in piccoli filetti sottili di circa 9 cm di lunghezza è di 1,5 cm di spessore. Prendete mezza foglia di alga Nori, mettetela sul palmo della mano sinistra. La superficie più lucida e liscia deve stare a contatto con la mano. Bagnate la vostra mano destra nell’ acqua acidulata, tamponatela con un asciugamano piccolo e poi prendete il riso. Dovete prenderne circa 50 grammi, mettendolo nella parte sinistra dell’ alga. Schiacciatelo delicatamente, in modo da andare a formare un triangolo. Ora prendete la foglia di shiso da posizionare al centro e mettete anche il tonno fresco tagliato in rettangoli. Posizionatelo nell’angolo sinistro in alto del foglio di alga. Questo è importante, in modo tale che poi quando andate ad arrotolare, lo possiate fare uscire.

Leggi di più  Come lessare le patate

Per servire il temaki, una volta che avete così posizionato gli ingredienti, arrotolate il foglio di alga partendo dalla parte a sinistra, dall’angolo basso fino ad arrivare alla parte a contatto con il palmo sotto il pollice. Arrotolatelo fino a chiudere e poi, girate la parte finale del cono. Potete anche utilizzare dei chicchi di riso del ripieno per chiuderlo. Il temaki sarà ufficialmente pronto. Dovete consumarlo nel giro di poco tempo perché si tratta di pesce crudo e di conseguenza, è da consumare subito. Sicuramente non può essere conservato a lungo. Questo piatto davvero particolare è ideale da provare a fare almeno una volta in casa. Man mano, acquisendo la manualità necessaria, diventerà molto più semplice da fare.


Temaki
Tempo di preparazione: PT10M
Tempo di cottura: PT0M
Tempo totale: PT10M
Voto: Vota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 1 stelle
Basato su 6 Recensioni
La ricetta ti è piaciuta?
VOTA ADESSO
Ti piace questa ricetta?
Share on Facebook
Share on Twitter
Share on Linkdin
Share on Pinterest
Lascia un commento

Lascia un commento

searchbtcat
Potrebbe interessarti anche...