Timballo di riso

Filante, saporito, irresistibile… oggi prepariamo il timballo di riso con salsiccia e formaggio!

timballo di riso

Il timballo di riso è uno dei piatti unici più ricchi e gustosi che si possono preparare, perfetto per i pranzi della domenica in famiglia. Io l’ho preparato proprio in un’occasione come questa, ma con quel pizzico di “freneticità” in più che -come ormai sapete- mi contraddistingue.
Infatti proprio quel giorno doveva arrivare la mia cara nipote Jessica dalla Basilicata. Ovviamente ero molto contento, ma quello che non sapevo è che avrei avuto lei, suo marito e figli e figlie a pranzo a casa mia, e per giunta con la dispensa mezza vuota! 😧
Non mi sono lasciato scoraggiare. “Vediamo cosa c’è nel frigorifero…“. Uova, salsiccia e caciocavallo. Un timballo di riso salsiccia e formaggio e il gioco è fatto! Un piatto semplice, da preparare al volo con pochi ingredienti.
Ovviamente la ricetta del timballo di riso con salsiccia e caciocavallo è solo una delle opzioni possibili. Si possono cucinare tantissimi tipi di timballo di riso al forno, come quello ai 4 formaggi, o con prosciutto e provola, saporitissimo.
Il piatto per fortuna è stato un successo ed è piaciuto a tutti, grandi e piccini.
Tutto merito dello Chef! O forse della fame, dopo un lungo viaggio in treno… 😋

Ricetta timballo di riso al forno con salsiccia e caciocavallo

Ingredienti per 4 persone:

  • 350 gr riso
  • 250 gr salsiccia
  • 100 gr caciocavallo (o un altro formaggio stagionato)
  • 2 uova intere
  • 2 cucchiai di parmigiano o pecorino grattugiato
  • 1 ciuffo di prezzemolo fresco
  • pangrattato q.b.
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • burro q.b.

Procedimento:

La prima cosa da fare per cucinare il timballo di riso è lessare il riso in abbondante acqua salata, seguendo i tempi riportati sulla confezione.
Le dosi che consiglio per 4 persone sono di 350 gr di riso, ma se volete preparare un timballo di riso più grande, che avanzi anche il giorno dopo, potete anche modificare le dosi. Vi assicuro che il timballo di salsiccia e caciocavallo è ottimo anche il giorno successivo!
Dopo aver scolato il riso, passatelo sotto il getto d’acqua fredda per fermare la cottura.

Intanto tagliate a pezzettini la salsiccia e rosolatela in una padella antiaderente unta con un po’ d’olio extravergine e giusto un pizzico di sale. Non esagerate, dal momento che le salsicce sono già saporite. Lasciate intiepidire.

Trasferite il riso in una ciotola insieme alle uova, il pecorino e il prezzemolo tritato. Mescolate il tutto per far amalgamare per bene. Aggiungete quindi la salsiccia cotta e il caciocavallo fatto a dadini e mescolate ancora.

Per cuocere il timballo di riso al forno, ungete il fondo di una pirofila e cospargetelo di pangrattato. Versate il riso e livellatelo bene. Unite poi abbondante parmigiano o pecorino grattugiato, così che si formi una crosticina croccante.


Cuocete nel forno preriscaldato a 180°C per 20 minuti, tiratelo fuori e aggiungete qualche ricciolo di burro in superficie. Rimettete in forno a 200°C per altri 10 minuti con la funzione “grill“.

Seguimi con le RICETTE DI GUSTO su Facebook! 🙂


Ricetta timballo di riso
Tempo di preparazione: 25M
Tempo di cottura: 30M
Tempo totale: 55M
Voto: Vota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 1 stelle
Basato su 0 Recensioni
La ricetta ti è piaciuta?
VOTA ADESSO