Torta al gianduia

Torta al gianduiaRicetta per torta al cioccolato gianduia: Ecco come preparare la torta farcita al cioccolato gianduia con una ricetta facile ed ingredienti semplici.

Questa torta è davvero buona oltre ad essere molto semplice da preparare, inoltre può essere decorata con i classici cioccolatini gianduiotto, arricchita da ciuffi di panna montata e spolverata con del cacao in polvere.

Per la base: 4 uova, 150 gr di zucchero, 125 gr di farina, 80 gr di burro, 50 gr di cacao amaro in polvere, 1 bustina di lievito vanigliato.

Sbattere con la frusta elettrica le uova e lo zucchero fino ad ottenere una crema bella gonfia dall’aspetto chiaro e spumoso. Questa operazione deve essere effettuata con molta cura in quando durante questa fase si incorpora area nel composto di uova e zucchero che darà in fase di cottura la sofficità del dolce. A questo punto unire al composto la farina ed il cacao mescolati insieme e con un setaccio poco per volta avendo cura di mescolare man mano con dei movimenti dolci per non smontare il composto, dopodichè aggiungere il burro, precedentemente fatto fondere e lasciato intiepidire, poco alla volta mescolando con cura fino a rendere l’impasto omogeneo.  Versare il tutto in una tortiera imburrata ed infarinata ed infornare a 180°C per circa 40 minuti. Dopo la cottura, togliere dal forno e lasciar raffreddare.

Per la crema: 250 gr di panna per dolci, 300 gr di cioccolato gianduia, 100 gr di granella di nocciole, 1 bicchierino di liquore Strega.

Sciogliere a bagnomaria il cioccolato insieme alla panna, dopodichè aggiungere il liquore e 50 gr di granella di nocciole. Amalgamare il tutto e lasciar raffreddare per bene.

Preparazione della Torta al gianduia


Dividere la base della torta in senso orizzontale e farcirla con metà della crema al gianduia, spolverare la superficie della grama con la granella di nocciole e riporre l’altra parte della base al di sopra. Versare il resto della crema sulla torta e con una spatola distribuirla per bene poi distribuire il resto della granella sulla torta e riporre in frigorifero almeno un paio d’ore prima di servire.

Tags: , ,


Forse potrebbe interessarti anche...

Melanzane grigliate al forno
Calamaretti alla griglia
Torta bavarese
Come cucinare le cozze
Linguine agli scampi
Ciambellone salato
Seitan fatto in casa
Cinghiale in umido
Polpette di tonno al forno
Tortellini alla panna
Insalata capricciosa
Spiedini di pesce al forno
  • Rispondi