Torta bavarese

Torta bavareseLa torta bavarese è un dolce davvero buono, si può preparare con facilità e con pochi  diventa una torta bella da vedere e ottima da gustare.

La torta bavarese può avere una base di Pan di Spagna al cioccolato o biscotti sbriciolati ed amalgamati con burro fuso, inoltre può essere ricoperta da cioccolato fuso e decorata con granella di cioccolato. Vediamo nel dettaglio la ricetta della torta bavarese al cioccolato:

Ingredienti e dosi per 6 persone:

  • 5 tuorli d’uovo
  • 150 gr di zucchero
  • 200 gr di cioccolato fondente
  • 400 ml di latte
  • 8 fogli di gelatina
  • 500 ml di panna montata.

Preparazione

Ammorbidire i fogli di gelatina in una ciotola con l’acqua. Riscaldare in un pentolino il lattee portare lentamente al bollore. Intanto, spezzettare il cioccolato e scioglierlo in un contenitore a bagnomaria. Sbattere i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto omogeneo, unire a filo il latte bollente continuando a mescolare. Rimettere il composto sul fuoco a fiamma bassa e farlo addensare senza farlo bollire. Togliere dal fuoco ed unire la colla di pesce strizzata e il cioccolato fuso. Amalgamare con cura fino ad ottenere un composto uniforme. Lasciar raffreddare.

Una volta che il composto è freddo, incorporare la panna montata mescolando con delicatezza. Prendere uno stampo a cerniera, se volete foderare la base con un disco di Pan di Spagna, versare il composto nello stampo e livellare la superficie.

Sciogliere a bagnomaria, 100 grammi di cioccolato fondente con 100 grammi di burro, lasciar raffreddare e versare sulla superficie.


Riporre la torta in frigo per almeno 5 ore prima di sformare e decorare con granella di cioccolato.



Forse potrebbe interessarti anche...

Petto di pollo al latte
Buccellati siciliani
Seppie ripiene al forno
Cassata Napoletana
Pignolata messinese
Linguine agli scampi
Gnocchi di patate senza uova
Risotto ai funghi porcini secchi
Pastasciutta all’amatriciana
Salsa bernese
Insalata capricciosa
Coniglio al forno con patate
    1. Neil 31/07/2016

    Rispondi