Torta zebrata: ricetta di Benedetta Parodi




Torta zebrata di Benedetta Parodi: ricetta per una torta soffice e suggestiva

Torta zebrata

Torta zebrataRicetta torta zebrata: ecco come preparare un’ottima torta zebrata morbida e soffice con gli ingredienti, la ricetta e il video di Benedetta Parodi.

La torta zebrata è un dolce morbido dall’aspetto particolare, che somiglia alla zebratura di una zebra. Tale effetto si ottiene alternando i due impasti, semplice e al cacao, che vengono versati uno sull’altro e poco per volta, partendo dal centro della tortiera.

È un dolce molto semplice da preparare. Oltre alla ricetta scritta c’è anche il video e le istruzioni per preparare la ricetta della torta zebrata.


Ricetta torta zebrata di Benedetta Parodi

Ingredienti e dosi:

  • 4 uova
  • 250 gr di zucchero
  • 250 ml di latte
  • 200 ml di olio di semi
  • 300 gr di farina
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 bustina di vanillina
  • 2 cucchiai di cacao amaro in polvere.

Ecco il video originale della torta zebrata di Benedetta Parodi.

Preparazione:


Aprire le uova e riunirle in una ciotola capiente. Aggiungere lo zucchero e lavorare il tutto con le fruste. Aggiungere a filo l’olio e il latte continuando a mescolare, poi aggiungere la farina, il lievito e la vanillina continuando a lavorare il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo.

Mettere da parte metà dell’impasto ed aggiungerci il cacao e mescolare per bene. Versare al centro di una teglia foderata da carta forno tre cucchiai di impasto bianco e dentro due o tre cucchiai d’impasto nero. Continuare ad alternare le cucchiaiate fino a terminare tutti e due gli impasti.


Infornare a 180°C per circa 30 minuti.


Torta zebrata di Benedetta Parodi
Tempo di preparazione: 10M
Tempo di cottura: 30M
Tempo totale: 40M
Voto: Vota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 2 stelleVota Ricette di Gusto - 3 stelleVota Ricette di Gusto - 4 stelleVota Ricette di Gusto - 5 stelle
Basato su 41 Recensioni
La ricetta ti è piaciuta?
VOTA ADESSO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *