Triglie alla Livornese: ricetta della cucina Ligure




Una specialità ligure di mare semplice e gustoso: ricetta delle triglie alla Livornese

triglie alla livorneseLe triglie alla Livornese sono un secondo piatto di pesce della cucina Ligure. Ecco la ricetta tradizionale per cucinare le triglie alla Livornese.

Questo è un piatto semplice e saporito, che si prepara con le triglie, che sono un tipo di pesce dalla carne delicata. In questa ricetta sono cucinate con il pomodoro ed altri ingredienti che mettono in risalto tutto il gustoso sapore delle triglie.

Per una buona preparazione delle triglie alla ligure, si deve prima effettuare un’attenta pulizia del pesce, che, oltre ad essere eviscerato, si deve squamare per bene, in modo che diventi anche più facile da mangiare dopo la cottura. Inoltre ci sono due versioni per fare le triglie alla Livornese e queste variano soprattutto in base al tipo di pomodoro utilizzato. Infatti si può utilizzare la polpa di pomodoro, oppure un cucchiaio di concentrato di pomodoro, da diluire con il vino ed ottenere così un gustoso sapore.

Ricetta triglie alla livornese

Ingredienti per 4 porzioni:

  • 8 triglie di media grandezza
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1/2 crosta di sedano
  • 400 gr di polpa di pomodoro oppure 1 cucchiaio di pomodoro concentrato
  • 4 cucchiai d’olio extravergine d’oliva
  • circa 50 gr di farina
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • sale e pepe q.b.

Come fare le triglie alla livornese

Per prima cosa bisogna pulire le triglie, eliminando la parte delle interiora e quindi sciacquare l’interno. Passare la lama liscia di un coltello sul dorso delle triglie, fino ad eliminare tutte le squame.

Tritare l’aglio, il sedano, circa la metà del prezzemolo e far soffriggere in padella con l’olio. Intanto infarinare leggermente le triglie e sistemarle nella padella rigirandole da entrambi i lati.

A questo punto aggiungere il pomodoro, un pizzico di sale, pepe e lasciar cuocere a fiamma bassa. Il tempo di cottura delle triglie alla livornese è di circa 15-20 minuti. 

Dopo la cottura, sistemare le triglie nei piatti ed irrorare con il sugo, che può essere anche passato al setaccio prima di essere disposto sulle triglie alla livornese. Spolverare il tutto con il resto del prezzemolo tritato.

Il consiglio dello Chef…


In alcune ricette delle triglie alla livornese si aggiungono anche i capperi e delle acciughe tritate. Questi ingredienti vanno sempre tritati ed aggiunti al soffritto prima di unire le triglie e poi il pomodoro.


Triglie alla Livornese
Tempo di preparazione: 15M
Tempo di cottura: 15M
Tempo totale: 30M
Voto: Vota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 2 stelleVota Ricette di Gusto - 3 stelleVota Ricette di Gusto - 4 stelleVota Ricette di Gusto - 5 stelle
Basato su 7 Recensioni
La ricetta ti è piaciuta?
VOTA ADESSO
loading...


Forse potrebbe interessarti anche...

Peperoni in padella
Gamberoni alla griglia
Dentice al forno
Torta fredda alla nutella
Radicchio in padella
Torta fredda al cioccolato
Panelle siciliane
Gamberoni al forno
Panna cotta senza colla di pesce
Straccetti di pollo
Cosce di pollo in padella
Cosce di pollo al forno: Ecco un’ottima ricetta

19
Lascia una recensione

avatar
9 Comment threads
10 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
11 Comment authors
CrismartinaFrancescaUlaMariella Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Fabiana Marinelli
Ospite
Fabiana Marinelli

Mai venute così buone!!!! Ottima ricetta, tutto perfetto dalle quantità ai tempi di cottura!!!! Grazieeeee

Ennio
Ospite
Ennio

Davvero i miei più sinceri complimenti, abbiamo appena finito di mangiare le cosce di pollo che ho preparato seguendo alla lettera la vostra ricetta. Tutto perfetto mi sa che proverò anche altre ricette. Ciao da Ennio.

Ilaria
Ospite
Ilaria

Le sto cucinando in questo momento e l’odorino che esce dal forno è irresistibile!!!! Prima ne ho assaggiato un pezzetto ed era veramente buonissimo!!! Consiglio a tutti questa ricetta e sono sicura che stasera farò un figurone!! Grazie mille =)

Aury
Ospite
Aury

appena infornate, ti farò sapere, in quanto non essendo cuoca provetta spero che dalle tue indicazioni vengano proprio buone!!! XD ma visti i commenti qui sopra lo saranno sicuramente…mmmm…che profumino che esce XD

aldo
Ospite
aldo

questa ricetta per quanto semplice mi piace la vado subito a provare poi ti diro il commento di mia moglie. ciao

Mariella
Ospite
Mariella

Ottime

Francesca
Ospite
Francesca

Finalmente un modo facile, veloce e saporito per i cosciotti di pollo! Li ho provati ieri sera. PERFETTI! Con la pelle croccante! GRAZIE Markjto! E complimenti 🙂

martina
Ospite

Ciao, che programma del forno sarebbe meglio utilizzare? Ventilato, statico sopra e sotto? Grazie Martina

Cris
Ospite
Cris

Ciao Markjto ,senti io farò i fusi proprio x stasera a cena ma avendo già un altro contorno li cucinerò senza patate,devo metterli sempre in una teglia oppure posso farli anche sulla griglia del forno? Vorrei che fosse croccante la pelle (di cui sono golosa) ma morbida la carne per la mia bimba di 17 mesi. Grazie da Cris.