Melanzane fritte: Come friggere le melanzane

Melanzane fritte

Ricetta melanzane fritte: Ecco tutti i modi e le ricette per preparare e cucinare le melanzane fritte. Questi ortaggi possono essere preparati in tanti modi ma forse il modo più semplice e gustoso è proprio quello di farle fritte. In questa guida vedremo le diverse ricette che si possono utilizzare come le melanzane a funghetto, le melanzane fritte in pastella, le melanzane fritte impanate fino alle melanzane fritte con farina senza uova. Adesso vediamo nel dettaglio tutte le principali ricette con le relative foto per rendere ancora più semplice la loro preparazione. Di solito si utilizza tagliare le melanzane, metterle in un scolapasta e cospargerle con del sale per circa un’ora in modo da far fuoriuscire il liquido in eccesso. Le melanzane si sciacquano e dopo aver fatto cadere tutta l’acqua si asciugano per poi passare alla frittura. Con questo sistema le melanzane perdono parte del loro sapore amarognolo ed assorbono meno grassi durante la cottura nell’olio.

Ricetta melanzane fritte

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 gr di melanzane
  • 500 ml di olio per friggere

Come fare le melanzane fritte

Lavate le melanzane, asciugatele e tagliatele a tocchetti poi mettetele in uno scolapasta e cospargetele di sale. Dopo circa 30 minuti passatele sotto l’acqua corrente per eliminare tutto il sale in eccesso poi dopo averle lascite scolare, trasferitele su di un panno pulito per fargli perdere l’eventuale presenza di acqua.

Riscaldate l’olio senza farlo fumare poi poco per volta mettete le melanzane nell’olio appoggiandole prima su di una schiumarola e poi abbassatele nell’olio. Rigiratele un paio di volte fino a farle imbiondire per bene. Scolatele su un foglio di carta assorbente.

Le melanzane a funghetto possono essere bianca oppure al pomodoro. In quest’ultimo caso prendete circa 200 gr di pomodorini, tagliateli in quattro parti e saltateli in padella con un filo d’olio, un pizzico di sale e qualche foglia di basilico. Unite poi i pomodori alle melanzane che avete fritto ed amalgamate il tutto.

IMG_77373.jpgRicetta melanzane impanate: In questa ricetta le melanzane vengono tagliate a rondelle poi passate prima nella farina poi nell’uovo sbattuto ed impanate nel pangrattato. Si passa alla frittura delle melanzane sempre poco per volta fino a farle dorare. Dopo la cottura si spostano su di un foglio di carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso. Ingredienti:

  • 500 gr di melanzane
  • 500 ml di olio di semi
  • 1-2 uova sbattute leggermente
  • 1 bicchiere di farina
  • pangrattato q.b.

Sbattete le uova in un piatto fondo. Disponete la farina e il pangrattato in due piatti diversi. Prendete una ad una le melanzane, passatele velocemente nella farina poi, nell’uovo ed infine nel pangrattato fino a coprirle completamente. Adesso non vi resta che friggerle per bene.

IMG_94748432.jpgRicetta melanzane fritte in pastella: Prima di friggere le melanzane si preparare una pastella che può essere base di farina, acqua e uova oppure solo a base di acqua e farina con l’aggiunta di lievito. La principale differenze sta nel fatto che nella prima pastella si mescola l’acqua con la farina poi si aggiungono i tuorli e dopo aver amalgamato si uniscono gli albumi montati a neve. Nella seconda ricetta, basta sciogliere un pezzetto di lievito nell’acqua e poi si aggiungere man mano la farina fino ad ottenere una pastella molto liquida che dovrà essere utilizzata dopo circa un’ora.

In entrambe le ricette, le melanzane vengono passate una ad una nella pastella e poi immerse nell’olio bollente per farle cuocere fino a renderle ben croccanti.

IMG_78257062.jpgMelanzane fritte con sola farina senza uova: In questa ricetta le melanzane vengono tagliate a fette, poi passate da entrambi i lati nella farina e fritte in abbondante olio per friggere. L’utilizzo della farina permette alle melanzane di farle assorbire meno olio e di farle rimanere croccanti. Di solito si utilizza questo sistema per preparare le melanzane per la parmigiana oppure altri tipi di preparazioni in cui si vogliono avere delle melanzane che non si sfaldano dopo che sono state fritte.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>