Moscardini al pignatiello


Moscardini al pignatiello: la vera ricetta campana, completa e squisita

moscardini al pignatielloI moscardini al pignatiello sono chiamati in questo modo perché vengono cucinati nell’apposito pignatiello, o pignata in terracotta.

La ricetta dei moscardini al pignatiello è tipica della cucina Campana ed in particolare di quella napoletana, dove è molto legata alla sua tradizione gastronomica.

Un tempo, infatti, non esistevano tutte queste pentole che ci sono oggi e molti piatti tradizionali venivano cucinati nella pignata, o pignatta in terracotta, di varie dimensioni, tra cui anche il cosiddetto pignatiello in cui cucinare i moscardini.

Il tipo di cottura dei moscardini al pignatiello è quella in umido, ma il suo sapore è diverso per vari motivi, tra cui il fatto che difficilmente rimangono attaccati sul fondo e quindi possono cuocere in modo ottimale. Inoltre il nome completo della ricetta classica è moscardini al pignatiello in umido con olive e capperi, quindi, da come si può immaginare, si tratta di un buonissimo piatto per cucinare i moscardini.

Ricetta moscardini al pignatiello

Ingredienti per 4 porzioni:

  • 1 kg di moscardini
  • 4 cucchiai d’olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 peperoncino piccante
  • 1 goccio di vino bianco
  • 2 cucchiai di capperi
  • 4 cucchiai di olive nere
  • 200 gr di pomodorini
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • sale q.b.

Come cucinare i moscardini al pignatiello

Pulire i moscardini come di consueto, poi mettere i capperi sotto il getto dell’acqua corrente, per eliminare tutto il sale.

Mettere l’olio nel pignatiello, unire l’aglio e porre sul fuoco. Dopo un paio di minuti, unire il peperoncino tritato e i moscardini, lasciar rosolare per bene e poi bagnare il tutto con un goccio di vino. Intanto tritare i capperi in modo grossolano e tagliare i pomodorini a meta, aggiungere questi ingredienti ai moscardini.

Coprire il pignatiello con il suo coperchio e lasciar cuocere per 30 minuti a fiamma bassa, rigirando i moscardini di tanto in tanto.

Trascorso questo tempo, unire anche le olive private del nocciolo e completare la cottura senza coperchio.

I moscardini al pignatiello si possono servire direttamente, oppure su delle bruschette di pane.

Ti è piaciuta questa ricetta? Vorresti essere aggiornato sulle nostre ricette e i nostri consigli in cucina?
Iscriviti subito alla newsletter di Ricette di Gusto!


Moscardini al pignatiello
Tempo di preparazione: 15M
Tempo di cottura: 45M
Tempo totale: 1H
Voto:
Basato su 0 Recensioni
La ricetta ti è piaciuta?
VOTA ADESSO
loading...