Torta moka


Torta mokaLa torta moka è una classica torta al caffè, ingrediente da cui deriva il suo nome “moka”. Ecco la ricetta della torta moka, gli ingredienti e la preparazione.

La torta moka è composta da una base di pan di Spagna al caffè, che, dopo essere stato innaffiato da una bagna per torte, viene farcito con crema al caffè. Nella ricetta originale della torta moka al caffè, la crema utilizzata per la farcitura si chiama “mocha buttercream”. Si tratta infatti di una crema al burro al caffè, che viene preparata aggiungendo della crema inglese al caffè ad una determinata quantità di burro montato.

In questo modo si ottiene una crema al caffè specifica per la preparazione della torta moka, utilizzata anche come copertura, che è inoltre decorata con dei chicchi di caffè al cioccolato.

In Italia, il procedimento per preparare la torta moka è diverso rispetto alla ricetta classica, in cui viene utilizzata quella particolare crema al caffè. Infatti, questa viene sostituita da una crema pasticcera al caffè, che probabilmente ci risulta più facile e versatile da preparare. Oggi noi vedremo entrambe le ricette di torta moka, così che possiate scegliere se preparare l’una o l’altra ed ottenere comunque un ottimo risultato.

In alcune versioni si è soliti glassare la torta moka con del fondente al caffè, per poi decorarla con delle linee sottili di fondente al caffè mescolato con del caramello, per ottenere un effetto davvero particolare.

Ricetta torta moka

Ingredienti e dosi per una tortiera da 22 cm di diametro (circa 8 porzioni)

Per il pan di spagna della torta moka:

  • 4 uova
  • 100 gr di zucchero vanigliato
  • 50 gr di burro fuso
  • 1 cucchiaino di cacao amaro in polvere
  • 2 tazzine di caffè ristretto
  • bagna per dolci q.b.

Per la crema della torta moka:

  • 500 gr di burro
  • 600 ml di crema inglese al caffè (350 ml di latte, 5 tuorli, 175 gr di zucchero, 2-3 cucchiai di caffè solubile, vaniglia q.b.). Riscaldare il latte con la vaniglia, a parte lavorare con le fruste i tuorli e lo zucchero in un tegame di rame. Quando l’impasto appare omogeneo, scioglierlo versandogli sopra il latte e mescolando con la frusta. Rimettere sul fuoco e lasciar addensare, poi passare al colino dopo la cottura.

La crema al burro al caffè per la torta moka può essere sostituita da circa 750 di crema pasticcera al caffè, alleggerita da 300 ml di panna montata.

Come fare la torta moka al caffè

Mettere i tuorli delle uova in una terrina, aggiungere lo zucchero e lavorarli con le fruste elettriche, finché il composto non raddoppia il suo volume. Nell’ultima fase, aggiungere lentamente il caffè, continuando a lavorare il composto. Montare, in una ciotola a parte, gli albumi a neve ferma.

Adesso aggiungete al composto di tuorli e zucchero la farina e il cacao amaro setacciati ed un quinto degli albumi montati. Cominciare ad amalgamare con delicatezza e solo quando avrete ottenuto un composto ben amalgamato, potete unire il resto degli albumi e mescolare dal basso verso l’altro.

Versare l’impasto in una tortiera imburrata ed infarinata, ed infornare a 180°C per circa 35-40 minuti.

Dopo la cottura, lasciar intiepidire la base della torta moka e rigirarla su di una gratella per dolci per farla raffreddare, dopodiché dividerla in due o tre dischi dello stesso spessore.

Intanto preparare la crema per farcire la torta moka al caffè. Lavorare in una ciotola il burro con le fruste, fino a renderlo morbido e gonfio, aggiungere poco per volta la crema inglese al caffè, facendo in modo che il composto non si raffreddi troppo, per non compromettere la riuscita della crema.

Se questa preparazione vi risulta non troppo facile, allora potete preparare la crema pasticcera al caffè, lasciarla raffreddare ed unire la panna montata. In questo caso, la crema ottenuta deve essere lasciata riposare nel frigorifero per almeno un’ora.

A questo punto è arrivato il momento di assemblare la torta moka al caffè, e pertanto bisogna bagnare il primo disco di pan di Spagna con la bagna e farcirlo con la crema. Ripetere lo stesso procedimento con gli altri dischi di pan di Spagna, poi, con la crema moka che avanza, ricoprire la torta e livellarla con una spatola. Aggiungere lungo tutta la base della torta della granella di noci, nocciole o mandorle, oppure delle codette di cioccolato.

Decorare la torta moka con ciuffi di crema e chicchi di caffè ricoperti da cioccolato.

Ti è piaciuta questa ricetta? Vorresti essere aggiornato sulle nostre ricette e i nostri consigli in cucina?
Iscriviti subito alla newsletter di Ricette di Gusto!


torta moka
Tempo di preparazione: 1H
Tempo di cottura: 35M
Tempo totale: 1H35M
Voto:
Basato su 13 Recensioni
La ricetta ti è piaciuta?
VOTA ADESSO
loading...
Tags: