Vellutata di zucchine


Vellutata di zucchine: come preparare la vellutata di zucchine cremosa e prelibata

vellutata di zucchineLa vellutata di zucchine è un primo piatto con le zucchine molto buono e versatile. La crema di zucchine, grazie alla sua consistenza e al suo sapore unico, si presta, infatti, a essere cucinata in ogni occasione.
Si tratta di una vellutata di verdure veloce da preparare, dal momento che necessiteranno solo 15 minuti circa, vale a dire il tempo di cottura delle zucchine.

Tra le ricette con le zucchine più apprezzate, figura questa deliziosa vellutata, che si prepara con pochi ingredienti, come le zucchine, del latte o brodo vegetale e un po’ di burro.
La semplicità della preparazione rende la ricetta della vellutata di zucchine light, adatta alle diete ipocaloriche. Questo primo piatto o piatto unico è quindi perfetto anche per chi voglia perdere peso e sia alla ricerca di ricette dietetiche gustose e saporite.

La crema di zucchine è deliziosa da gustare sia d’estate, appena tiepida, che d’inverno, come valida alternativa al minestrone di verdure. La consistenza cremosa di questo piatto con le zucchine lo farà apprezzare anche ai bambini, o a chi non ama la consistenza delle zucchine.

Vellutata di zucchineSe volete preparare una vellutata di verdure più ricca, potete cucinare questa ricetta nella variante della vellutata di zucchine e patate, o vellutata di zucchine e carote. L’aggiunta di qualche patata rende il piatto ancora più cremoso e saporito.

Potete servirla anche con dei crostini di pane, o come una vera zuppa o crema di zucchine semplice.
In questo secondo caso, vi consiglio l’abbinamento con delle fette di pane integrale, ricco di fibre, vitamine e minerali e povero di calorie.

Ecco la ricetta per preparare la vellutata di zucchine semplice, secondo il metodo classico e nella variante che prevede l’aggiunta di patate.

Ricetta vellutata di zucchine

Ingredienti e dosi per 4 persone:

  • 400 gr di zucchine
  • 3 dl di latte o brodo vegetale
  • 10 foglie di basilico
  • 20 gr di burro
  • 30 gr di parmigiano grattugiato
  • sale e pepe q.b.

Preparazione vellutata: 

Per prima cosa bisogna lavare le zucchine e tagliarle in maniera grossolana, dopo aver eliminato le due estremità.

Far bollire il latte o il brodo, aggiungere un pizzico di sale, unire le zucchine e farle cuocere per circa 15 minuti.

A questo punto, togliere dal fuoco, aggiungere il basilico, il burro e il formaggio. Passare il tutto al mixer, fino ad ottenere un composto omogeneo.
Il sapore del basilico conferirà alla vellutata di verdure un sapore ancora più fresco e delicato. 

Servire la vellutata di zucchine con crostini di pane precedentemente fritti nel burro. Se desiderate preparare la vellutata di zucchine light, saltate questo passaggio. Piuttosto optate per servire la crema di zucchine con del pane integrale o ai cereali. L’accostamento è davvero squisito.

Vellutata di zucchine e patate

Vediamo adesso come cucinare la vellutata di zucchine e patate senza burro. Le patate renderanno il composto più cremoso e renderanno il piatto ancora più saporito.

Ingredienti per 4 persone:

  • 600 gr di zucchine
  • 200 gr di patate
  • 1/2 cipolla
  • 600 ml d’acqua
  • 10 foglie di basilico
  • sale e pepe q.b.

Procedimento:

Lavate le verdure, pelate le patate ed eliminate le due estremità alle zucchine. Dopo di che, tagliare sia zucchine che patate a dadini abbastanza piccoli. Cercate di tagliare i tocchetti tutti della stessa dimensione, così che possano cuocere uniformemente e nello stesso tempo. 

Affettate la cipolla e mettetela a soffriggere leggermente in un tegame con un filo d’olio, fino a che non si sarà imbiondita. Aggiungete quindi le patate, le zucchine e il basilico.

Lasciate imbiondire il tutto per un paio di minuti, così che tutti gli ingredienti si insaporiscano per bene.
Aggiungete poi i 600 ml di acqua (o in alternativa del latte o del brodo vegetale, come nella ricetta precedente) e lasciate cuocere per circa 20 minuti.

Terminata la cottura, passate tutto nel mixer, fino ad ottenere una consistenza cremosa e omogenea.
Aggiustate di sale di pepe e aggiungete un filo d’olio a crudo, prima di servire.

Consigli “di gusto”: la vellutata di zucchine è buona sia calda che fredda, o leggermente tiepida. Può essere gustata da sola, oppure potete anche aggiungervi del farro o del riso cotti a parte, così da ottenere una deliziosa minestra di farro o riso con le zucchine.

Ti è piaciuta questa ricetta? Vorresti essere aggiornato sulle nostre ricette e i nostri consigli in cucina?
Iscriviti subito alla newsletter di Ricette di Gusto!


Vellutata di zucchine
Tempo di preparazione: 5M
Tempo di cottura: 15M
Tempo totale: 20M
Voto:
Basato su 1 Recensioni
La ricetta ti è piaciuta?
VOTA ADESSO
loading...