Drip cake

Drip cake, la ricetta di una torta elegante e ricca di gusto

Dripped cake

Perfetta per varie occasioni, la drip cake è un dolce anglosassone sempre più apprezzato anche nel BelPaese. Infatti, viene chiamata “torta sgocciolante” proprio perché la ganache al cioccolato che si mette nella parte superiore, dà l’effetto di colare lungo i lati e questo chiaramente offre una soluzione davvero sorprendente. È abbastanza complessa da realizzare, ma è altrettanto gustosa e molto particolare. Vediamo come fare per realizzare un’ottima drip cake!

Drip cake, gli ingredienti

Per realizzare una drip cake per 12 persone, si devono acquistare innanzitutto, gli ingredienti per formare tre basi da 18 cm di diametro:

  • 500 grammi di farina 00
  • 300 grammi di zucchero
  • 250 grammi di burro morbido
  • 200 grammi di cioccolato bianco
  • 200 grammi di latte intero a temperatura ambiente
  • 2 uova
  • 16 grammi di lievito in polvere per dolci
  • mezzo cucchiaino di estratto di vaniglia.

 

Invece, per realizzare la ganache al cioccolato, gli ingredienti sono:

  • 250 grammi di cioccolato fondente al 55%
  • 350 grammi di panna fresca liquida
  • 70 grammi di lamponi.

 

Per realizzare la crema burro è necessario acquistare:

  • 300 grammi di zucchero a velo
  • 400 grammi di burro morbido
  • 40 grammi di grappa.

 

Infine, per la copertura sono necessari:

  • 200 grammi di cioccolato fondente al 55% (a scaglie)
  • 200 grammi di panna fresca liquida
  • 35 grammi di burro.

 

Per decorare servono frutti rossi come more e lamponi nonché meringhe

Come preparare la drip cake

Per preparare la drip cake, innanzitutto si deve realizzare l’impasto di base. Si fonde il cioccolato bianco e quando si è un po’ raffreddato, nella planetaria si aggiungono il burro morbido, lo zucchero semolato e l’estratto di vaniglia. Successivamente, si aggiungono le uova e poi, nella fase finale, il cioccolato bianco tiepido. Setacciate la farina e il lievito, aggiungeteli e continuate a lavorare il composto fino poi a versare il latte a filo. Una volta che il composto diventerà liscio e omogeneo, va messo in 3 stampi da 18 cm, rivestiti con carta forno. La cottura deve avvenire per 45 minuti in forno statico preriscaldato a 180 gradi.

La preparazione della ganache per la drip cake

La ganache per drip cake si realizza montando 100 grammi di panna e si tengono in frigo, fino a quando non saranno utilizzati. In un pentolino, la restante parte della panna va portata ad ebollizione. Poi il cioccolato va messo in una ciotola: appena la panna va in ebollizione, si versa per metà sul cioccolato. Si gira con una frusta e poi la panna calda rimasta, si versa in modo tale che il composto sia omogeneo e il cioccolato completamente sciolto. Con un frullatore a immersione va realizzata una purea di lamponi e mescolata con il composto fatto col cioccolato. L’intero composto va messo in frigorifero.

Drip cake, come realizzare la copertura

Per realizzare la copertura della drip cake, si mescola la panna con il cioccolato: una volta che la panna va in ebollizione, si userà per sciogliere il cioccolato. Mettete tutto in frigo, coprendo la ciotola con una pellicola. Poi si aggiunge il burro fino a quando non si sarà sciolto. Nel frattempo appena le torte sono pronte, vanno subito fatte raffreddare, se serve, anche mettendole in frigo. Per preparare la crema al burro, si versano il burro morbido e lo zucchero a velo nella ciotola della planetaria. Si mescola tutto anche con un po’ di grappa, fino a che il composto non sarà spumoso, liscio e lucido. Fino all’utilizzo l’intero composto va tenuto a temperatura ambiente.

Come comporre la drip cake

Una volta preparate le singole parti, la drip cake va composta: in primis, vanno tagliate le basi e si inizia a lavorare alla ganache ai lamponi. Si aggiunge man mano la panna montata e si mescola delicatamente fino a quando non si ottiene una crema. La crema al burro si stende sulla base della torta, sul bordo, e all’interno invece, va messa la ganache con cioccolato e lamponi. Si fanno i vari strati fino a concludere con l’ultimo strato di torta.

 

Con la crema al burro che fuoriesce dai bordi si ricopre interamente la superficie della torta così composta: invece, nella parte superiore, si realizza la copertura al cioccolato gocciolante. Per realizzarla, si scioglie il cioccolato, in modo da creare il tipico effetto gocciolante lungo i bordi. Una volta asciugato, si versa la quantità di copertura di cioccolato sulla parte superiore, facendo in modo che però che non scendano altre gocce. Per arricchire la superficie, posizionate meringhe, more e lamponi. Il dolce è pronto!


drip cake
Tempo di preparazione: PT1H30M
Tempo di cottura: PT45M
Tempo totale: PT2H15M
Voto: Vota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 2 stelleVota Ricette di Gusto - 3 stelleVota Ricette di Gusto - 4 stelleVota Ricette di Gusto - 5 stelle
Basato su 2 Recensioni
La ricetta ti è piaciuta?
VOTA ADESSO
Ti piace questa ricetta?
Condividi su facebook
Share on Facebook
Condividi su twitter
Share on Twitter
Condividi su linkedin
Share on Linkdin
Condividi su pinterest
Share on Pinterest
Lascia un commento

Lascia un commento

searchbtcat
Potrebbe interessarti anche...