Ricette di Gusto

Fagioli alla messicana

Fagioli alla messicana: come cucinare i fagioli con la ricetta tipica del Messico

fagioli alla messicana

Ricetta fagioli alla messicana: ecco come cucinare e preparare i fagioli neri alla messicana, utilizzando la ricetta originale. Ci sono molti modi e ricette per cucinare i fagioli alla messicana e queste possono variare, in base al luogo in cui vengono preparati.

Nella ricetta originale di base, i fagioli alla messicana vengono preparati utilizzando i fagioli rossi o neri. Il peperoncino utilizzato per renderli piccanti nello specifico è il peperoncino di serrano. Questi peperoncini vengono bruciati su di una fiamma e pelati. Si tratta di una varietà che però non è facile trovare, quindi, per convenzione, vengono utilizzati i peperoncini verdi piccanti, oppure quelli rossi essiccati.

In base alla zona in cui viene preparata la ricetta, viene aggiunta anche della carne di maiale, che è caratterizzata soprattutto dalla salsiccia, la quale viene spellata e cotta con i fagioli. I fagioli alla messicana sono serviti come contorno o come piatto principale e in ogni modo sono davvero molto buoni. Adesso vediamo nel dettaglio come preparare la ricetta originale dei fagioli alla messicana, così da poterla fare a casa.

Ingredienti ricetta originale dei fagioli alla messicana

Dosi per 4 persone:

  • 500 gr di fagioli rossi o neri
  • 1 cipolla
  • 4 spicchi d’aglio
  • 75 gr di strutto, oppure di olio d’oliva
  • 2 peperoni serrano, oppure  4 peperoncini piccanti secchi
  • 1 barattolino di concentrato di pomodoro
  • 500 gr di salsicce
  • 1 foglia di alloro
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 2 mestoli d’acqua
  • sale q.b.

Come preparare i fagioli alla messicana

Se utilizzate dei fagioli freschi, sciacquateli prima e poi metteteli a bagno per una notte.
Il giorno seguente, scolate i fagioli dall’acqua, che durante la notte avrà cambiato colore, e metteteli in una pentola, per poi coprirli con dell’acqua pulita.

Leggi di più  Gratinatura: metodo di cottura per gratinare gli alimenti

Lasciarli cuocere a fiamma bassa per circa un’ora e mezza, aggiungendo man mano altra acqua, affinché durante tutta la cottura siano coperti sempre d’acqua.

Adesso passiamo alla ricetta, una volta che avremo già i fagioli cotti.

Potete anche utilizzare quelli in scatola e, in questo caso, vi coniglio di utilizzare i borlotti, che sono quelli che si adattano meglio alla ricetta originale.

Tritate la cipolla e mettetela in un tegame insieme ai peperoncini tritati, all’aglio e alla foglia di alloro. Aggiungete lo strutto o l’olio e lasciate imbiondire il tutto.
Intanto spellate la salsicce ed aggiungetele al condimento. Appena si sono rosolate, sfumare con il vino bianco e lasciar evaporare, poi eliminare gli spicchi d’aglio. Adesso aggiungete il concentrato di pomodoro e subito dopo unite due mestoli di brodo. Mescolate il tutto ed unite i fagioli che in precedenza avete cotto, oppure due barattoli di fagioli borlotti. Regolare di sale, ma senza esagerare.

Cottura dei fagioli alla messicana

Tenete presente che i fagioli devono essere aggiunti al condimento già cotti e pertanto la cottura vera e propria dei fagioli alla messicana serve in primo luogo per farli insaporire insieme al condimento e per ottenere quella consistenza tipica dei fagioli alla messicana. In ogni modo, fate cuocere i fagioli alla messicana per circa 20 minuti a fiamma molto bassa, fino a fargli ottenere una consistenza abbastanza cremosa. Dopo la cottura non resta che servire e gustare questi buonissimi fagioli neri alla messicana.

Fagioli alla messicana con salsiccia

Come già accennato all’inizio dell’articolo, ci sono vari modi e ricette per cucinare i fagioli messicani, ed una di queste è proprio la ricetta napoletana.

Per cucinare i vostri fagioli alla messicana o chiamati anche “fagioli alla Texana” seguendo la ricetta napoletana, basta far soffriggere due spicchi di aglio e un peperoncino fresco spezzettato in una padella con dell’olio extravergine d’oliva. Successivamente basta aggiungere la salsiccia sbriciolata e lasciarla rosolare per qualche minuto, ed infine aggiungere del vino bianco per sfumare. Adesso non vi resta che aggiungere i vostri fagiolini neri, insieme a del pomodoro e accompagnarli con due cucchiai di acqua ( potete tranquillamente usare l’acqua di cottura dei fagioli) e lasciarli cuocere per circa 20-30 minuti.

Leggi di più  Farinata di ceci con patate

Non appena il tempo di cottura si sarà esaurito, i vostri fagioli alla messicana con salsiccia saranno pronti per essere gustati.


Fagioli alla messicana ricetta originale
Tempo di preparazione: PT20M
Tempo di cottura: PT20M
Tempo totale: PT40M
Voto: Vota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 2 stelleVota Ricette di Gusto - 3 stelleVota Ricette di Gusto - 4 stelleVota Ricette di Gusto - 5 stelle
Basato su 150 Recensioni
La ricetta ti è piaciuta?
VOTA ADESSO
Ti piace questa ricetta?
Share on Facebook
Share on Twitter
Share on Linkdin
Share on Pinterest
Lascia un commento

5 commenti su “Fagioli alla messicana”

    • Ciao Clara, effettivamente ci sono 3 barattolini diverse per questo prodotto: 70, 100 e 210 grammi. Per questa ricetta bisogna utilizzare del concentrato di pomodoro da 70 gr. Grazie del commento.

  1. Ciao! I 500gr di fagioli si riferiscono ai fagioli precotti in barattolo? Utilizzando quelli secchi quale sarebbe la quantità?

    • Ciao Michele, la quantità dei fagioli secchi da utilizzare è di 200 grammi, da cui si ottiene per l’esattezza 484 grammi di fagioli cotti.

  2. Ricetta provata con borlotti e peperoncino classico. ..davvero ottimi, stasera farò un figurone. Grazie mille

I commenti sono chiusi.

searchbtcat
Potrebbe interessarti anche...