Pollo alla brace o alla griglia

Pollo alla brace o alla griglia: come preparare il pollo alla brace prelibato e gustoso, per una cottura perfetta

pollo alla grigliaEcco la ricetta per cucinare il pollo alla brace: il pollo alla brace si prepara con una ricetta abbastanza facile, in cui il pollo viene aperto dal lato della pancia e battuto con un batticarne in particolare sulla zona delle ali e delle cosche.

In questo modo si facilita tutta la cottura, che può avvenire sia sulla brace che su una griglia da cucina. In questo secondo caso è importante lasciar cuocere il pollo per almeno 10 minuti per lato, per poi completare la cottura al forno per circa 25 minuti a 190°C.

Per quanto riguarda la nostra ricetta del pollo alla brace, è fondamentale accendere il barbecue seguendo questi consigli. Inoltre, dopo averlo acceso, è bene far consumare parzialmente la brace, poi disporre la griglia nella parte più alta,  per poi appoggiare il pollo per la cottura, che deve avvenire in modo lento e continuando a rigirare il pollo per non farlo bruciare.

Inoltre per rendere ancora più saporito questo piatto, lasceremo il pollo ad insaporirsi in un’emulsione di olio e spezie prima di metterlo sulla brace. Ricetta per Pollo alla brace o alla griglia

  • 1 pollo intero
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • 1 rametto di rosmarino
  • sale e pepe q.b.

Come si cucina il pollo alla brace o sulla griglia

Per prima cosa accendete la brace, se è quella con la carbonella è buona regola organizzarsi in anticipo. Prendete il pollo e con un coltello, o una forbice da cucina, praticate un taglio lungo tutta la pancia. Apritelo con le mani ed appoggiatelo su di un tagliere. Con l’aiuto di un batticarne, appiattite la zone delle alette e delle cosce. In poche parole deve venire come la foto della ricetta. Disponete il pollo in un piatto grande, irroratelo con un filo d’olio e distribuitelo in modo omogeneo. Adesso salate e pepate il pollo, poi unite anche gli aghi del rametto di rosmarino. Lasciate insaporire il pollo per circa 30 minuti, che dovrebbero essere più o meno il tempo per preparare la brace. Sistemate la griglia nella parte più alta del barbecue ed assicuratevi che il fuoco non sia eccessivo, ma piuttosto omogeneo e privo della fiamma.

Tempo di cottura del pollo alla brace

Appoggiate il pollo sulla griglia e lasciatelo cuocere per circa 30 minuti rigirandolo di continuo per non farlo bruciare e per ottenere una cottura uniforme.Tenete presente che i tempi di cottura possono essere indicativi e possono variare in base alla grandezza del pollo e in base all’intensità del calore della brace. A volte può capitare che la stessa ricetta si voglia preparare su di una bistecchiera o griglia in ghisa, ma tenete in considerazione che per una perfetta cottura è indispensabile avvalersi anche dell’aiuto del forno.
Infatti, in questo caso, il pollo viene lasciato cuocere solo per dieci minuti per lato, o comunque finché la parte esterna diventa molto croccante. Continuando la cottura in questo modo rischiate di farlo bruciare, mentre la carne interna rimane cruda. Per questo bisogna trasferirlo su di una teglia e completare la cottura nel forno.

Il consiglio dello Chef…

Note: Se volete dare un maggior sapore al vostro pollo alla brace, potete preparare un’emulsione con olio, salsa di soia, aglio e rosmarino tritato, sale e pepe. Di solito si utilizza un rametto di rosmarino che viene bagnato nell’emulsione e passato sopra al pollo. Tale emulsione va spalmata durante tutta la cottura del pollo alla brace.


Pollo alla brace o alla griglia
Tempo di preparazione: PT15M
Tempo di cottura: PT20M
Tempo totale: PT35M
Voto: Vota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 2 stelleVota Ricette di Gusto - 3 stelleVota Ricette di Gusto - 4 stelleVota Ricette di Gusto - 5 stelle
Basato su 27 Recensioni
La ricetta ti è piaciuta?
VOTA ADESSO

Ti piace questa ricetta?

Condividi su facebook
Share on Facebook
Condividi su twitter
Share on Twitter
Condividi su linkedin
Share on Linkdin
Condividi su pinterest
Share on Pinterest

Lascia un commento

2 commenti su “Pollo alla brace o alla griglia”

  1. ottimo seguo i vostri consigli ed e’ ottimo la moglie conferma e leggero ben cgrigliato , ma, c’e’e sempre un ma uso la carbonella e posiziono la griglia in alto aumentando il tempo e devo girare stando sempre a controllare ,un po scomodo
    io uso salsa segreta mia hihi una cosa vino rosso duro siciliano hihihi e mia moglie non lo sa ed contenta soffre di reflussa ma lo grasce , uso vino rosso per degustarlo al meglo .
    ma oggi voglio provare salsa barbecue calve’ sapro’ dire la convenienza e sapore spero tipo usa style barbecue
    una cosa mi chiedo sara da mettere dopo fredda su pollo caldo ? o lacsiare stemperare fuori un po 2-3 min e stendere con pennello per fare crosta , io faro’ cosi

    Rispondi
    • Ciao Livio, infatti il modo migliore è quello di stendere la salsa con un pennello durante la cottura del pollo grigliato in modo che si forma una crosta saporita e croccante mentre il sapore della salsa barbecue confluisce lentamente all’interno della carne del pollo. Ottima osservazione e grazie del commento, poi se ci vuoi svelare il segreto della tua salsa segreta che siamo tutti curiosi. A presto

      Rispondi

Lascia un commento