Ravioli Burro e Salvia

Ravioli Burro e salvia, Tradizione e semplicità a tavola

I ravioli burro e salvia sono una ricetta tipica del nord Italia. Infatti, si tratta di un condimento molto semplice che in realtà, privilegia il ruolo da protagonista della pasta ripiena. I ravioli, pasta ripiena per eccellenza, sono disponibili in commercio in tanti gusti, ma di solito questa ricetta va abbinata con quelli al cui interno vi sono ricotta e spinaci. In realtà però, anche quelli di pieni di carne o di altri condimenti, possono essere così preparati. Ciò perché il condimento al burro e salvia è molto semplice e tende a esaltare la qualità stessa della pasta. Ecco perché, per questa ricetta, il mio consiglio è di puntare sempre sulla pasta fresca o quella fatta in casa. Vediamo come preparare i ravioli salvia e burro e come stupire i vostri ospiti preparando la pasta direttamente a casa vostra!

Ravioli burro e salvia, gli ingredienti

Per preparare i ravioli burro e salvia servono, innanzitutto, gli ingredienti per realizzare la pasta ovvero:

  • 250 grammi di farina 00
  • 2 uova
  • un tuorlo
  • semola di grano duro rimacinata quanto basta.

 

Per il ripieno invece, servono:

  • 250 grammi di spinaci
  • 125 grammi di ricotta
  • 50 grammi di Grana Padano DOP da grattugiare
  • noce moscata
  • sale fino quanto basta.

 

Al posto di spinaci e ricotta potete scegliere anche altri gusti con cui riempire i vostri ravioli, tutto dipende da come volete prepararli e dalle preferenze. Invece, per il condimento sono necessari 40 grammi di burro e 5 foglie di salvia fresca.

Come preparare i ravioli burro e salvia

La preparazione dei ravioli burro e salvia parte proprio dalla pasta fresca. Insomma, dovete realizzare la pasta fresca all’uovo e come nel mio caso, riempirla con ricotta e spinaci. Si parte con una ciotola capiente dove si mette la farina, non tutta: anzi, va aggiunta man mano, in modo tale da dare alla pasta la giusta consistenza. Successivamente aggiungete le uova, il tuorlo leggermente sbattuto e amalgamate bene gli ingredienti fino a quando il composto non sarà omogeneo. Su un panno infarinato, lavorate sempre l’impasto e quando sarà pronto, copritelo con la pellicola alimentare fino a quando non sarà a secco. Lasciate a riposo l’ impasto almeno 30 minuti. Mentre la pasta si riposa, potete iniziare a preparare il ripieno. Come già accennato, io ho scelto ricotta e spinaci ma potrebbero esserci anche tante altri gusti su cui puntare. Se volete fare come me, iniziate dagli spinaci. Lavateli e metteteli in padella a fuoco basso con un filo d’olio, usare un coperchio. Successivamente scolateli e strizzateli bene, aggiungete del formaggio grattugiato e la ricotta. Mescolate tutto, aromatizzate il composto con un po’ di noce moscata e trasferitelo in una sac à poche.

Come realizzare i ravioli

Una volta che la pasta è abbastanza secca, in una macchina per la pasta stendete la sfoglia affinché abbia un spessore di circa 2 mm e 10 cm di larghezza. Posizionato da piccola quantità di composto agli spinaci e ricotta a distanza di circa 3 cm gli uni dagli altri. Chiudete con una sfoglia nella parte sopra e tagliateli nella tipica forma. Se preferite, spennellate con poca acqua i bordi della sfoglia in modo tale che l’adesione sia perfetta. Successivamente utilizzate la farina per distaccare i ravioli tra loro. Quando saranno pronti, distanziateli con la farina di semola, potete preparare in una padella il burro e spezzettare le foglie di salvia per preparare il condimento. Intanto, cuocete i ravioli per pochi minuti e quando risaliranno in superficie saranno pronti. Una volta cotti, metteteli nel composto di burro e salvia che avete preparato, fateli saltare del tegame così da farli prendere sapore. Serviteli con un po’ di foglie di salvia, così che anche l’occhio abbia la sua parte.

 

 


Ravioli burro e salvia
Tempo di preparazione: PT1H
Tempo di cottura: PT10M
Tempo totale: PT1H10M
Voto: Vota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 1 stelle
Basato su 8 Recensioni
La ricetta ti è piaciuta?
VOTA ADESSO
Ti piace questa ricetta?
Share on Facebook
Share on Twitter
Share on Linkdin
Share on Pinterest
Lascia un commento

Lascia un commento

searchbtcat
Potrebbe interessarti anche...