Tacos

Il Messico in cucina: ecco come fare i tacos

Tacos

I tacos sono dei cibi entrati a pieno titolo nel panorama culinario internazionale. Possono essere realizzati in vario modo. Io spesso li preparo con la carne o con delle verdure grigliate.
In realtà, però è anche possibile pensare di preparare dei tacos veloci in una sorta di versione last minute che riempiranno la vostra tavola di fantasia e di gusto allo stesso tempo. Vediamo qual è la ricetta per preparare il piatto tipico della cucina messicana e nel giro di mezz’ora, avrete a tavola una vera delizia con gusto e tanto sapore!
Tacos, gli ingredienti

Per realizzare 8 tacos è necessario procurarsi:

  • 150 grammi di farina 00
  • 75 grammi di farina di mais
  • un cucchiaio di olio
  • un cucchiaino di bicarbonato
  • un pizzico di sale
  • acqua quanto basta

Per la farcitura, bisogna invece, pensare a vari tipi di carne, ortaggi, verdure a foglia verde, zucchine, funghi e humus di ceci, ma anche patate cotte al vapore o altri elementi in base a quelli che sono i vostri gusti personali.
Da questo impasto si realizzano anche le classiche tortillas messicane. Però, la differenza di base è che se non vengono farcite si induriscono e allora vanno servite. Preparate così vengono chiamate tortillas. Se invece vengono farcite con vari tipi di carne e di verdure, secondo la cultura messicana, si chiameranno tacos.

Come preparare i tacos

Per preparare i tacos, si parte lavorando l’impasto, unendo la farina 00 e quella di mais, mescolando il tutto insieme. Si aggiunge poi il cucchiaino di bicarbonato, l’olio, il pizzico di sale, mescolando con l’acqua a filo.
Gli ingredienti vanno lavorati con la planetaria e dovete aggiungere sempre aggiunto l’acqua lentamente.
Il mio consiglio è quello di fare attenzione con l’utilizzo dell’acqua in modo tale che il composto sia abbastanza omogeneo e liscio.
Una volta pronto, lasciate riposare l’impasto per circa 30 minuti. Quando è pronto, suddividetelo in 6 palline tutte delle stesse dimensioni. Dovete realizzare delle forme perfettamente rotonde. Potete anche aiutarvi con un piatto di dimensioni adeguate. Quando avete realizzato i panetti, potete iniziare con la cottura.
Scegliete una padella o una piastra e aggiungete magari un po’ un filo d’olio sul fondo della pentola. Fatele cuocere per circa 2 minuti per lato fino a quando non risulteranno abbastanza dorate. Poi posizionateli l’uno sull’altro facendoli asciugare con l’aiuto di un panno da cucina inumidito.

Come farcire i tacos

La farcitura dei tacos deve tenere conto dei propri gusti personali. Secondo la tradizione messicana vengono realizzati con diversi tipi di carne. In genere, carne rossa e carne bianca, ma anche vari tipi di verdure come quelli citati, all’interno degli ingredienti. Io molto spesso, ci inserisco tutte quelle che sono le verdure di stagione insieme a un mix di vari tipi di carne.
Nella versione vegetariana anche se le verdure sono più che sufficienti, potete magari optare per l’aggiunta di humus di ceci o per altri tipi di legumi che renderanno il vostro piatto completamente vegan!


Tacos
Tempo di preparazione: PT10M
Tempo di cottura: PT5M
Tempo totale: PT15M
Voto: Vota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 1 stelle
Basato su 6 Recensioni
La ricetta ti è piaciuta?
VOTA ADESSO
Ti piace questa ricetta?
Condividi su facebook
Share on Facebook
Condividi su twitter
Share on Twitter
Condividi su linkedin
Share on Linkdin
Condividi su pinterest
Share on Pinterest
Lascia un commento

Lascia un commento

searchbtcat
Potrebbe interessarti anche...