Torta di laurea in pasta di zucchero




Torta di laurea in pasta di zucchero: una torta per la laurea magnifica e facile

Torta di laurea in pasta di zucchero

Ricetta torta di laurea in pasta di zucchero. Ecco come preparare in modo facile una bellissima torta di laurea fatta in casa con una ricetta spiegata in modo facile.

La torta di laurea si prepara con gli elementi classici della laurea, tutti realizzati e decorati con la pasta di zucchero, come il tocco, la pergamena e il libro.

La ricetta della torta di laurea in pasta di zucchero prende spunto da Renato Ardovino, infatti ho utilizzato la sua ricetta per la base e la crema.

Ho visto diverse ricette di torte di laurea fatte in casa, e, se me lo concedete, quella che ho realizzato io è davvero bella, oltre al fatto che la torta è indicata per tutte le lauree, da quelle di psicologia, ingegneria, biologia, medicina, giurisprudenza, ecc. Infatti è presente il libro, che può essere decorato per l’occasione con il titolo esatto della laurea, ma ciò che conta di più è il suo sapore. Il pan di Spagna è bagnato leggermente con la bagna al rum, mentre per il ripieno ho utilizzato la crema pasticcera e i frutti di bosco, che si possono anche sostituire con le fragole. Questa torta di laurea è per circa 50-60 persone, ma se voi dovete prepararla per un minor numero di persone, potete aggiustare le dosi degli ingredienti in base al numero di persone a cui deve essere servita.


Ricetta torta di laurea in pasta di zucchero

Cosa serve:

  • vassoio
  • pasta di zucchero
  • pan di spagna
  • crema pasticcera
  • coloranti alimentari
  • perline di zucchero
  • attrezzi vari di cucina

Ingredienti:


Per la pasta di zucchero:

  • 1850 gr di zucchero a velo
  • 200 gr di glucosio
  • 150 ml di acqua
  • 25 gr di fogli di gelatina
  • coloranti alimentari di diverso colore: marrone, nero, rosso.

Per il pan di Spagna:

  • 16 uova medie
  • 450 gr di zucchero semolato eridania
  • 500 gr di farina “00”
  • 30 gr di lievito in polvere per dolci
  • 2 bustine di vanillina

Per la crema pasticcera:

  • 1200 ml di latte
  • 300 ml di panna liquida per dolci non zuccherata
  • 18 tuorli
  • 450 gr di zucchero semolato
  • 300 gr di amido di mais
  • 1 baccello di vaniglia

Altri ingredienti:

  • 200 gr di frutti di bosco
  • 500 ml di panna montata

Come fare la torta di laurea con la pasta di zucchero

Per prima cosa preparate il pan di Spagna. Aprite le uova nel cestello della planetaria, unite lo zucchero e montate con la frusta per 10 minuti. Dopo unite con un setaccio la farina, mescolata con il lievito e la vanillina, in più volte, facendo in modo di amalgamarla man mano senza smontare il composto. Mescolate con un cucchiaio di legno con dei movimenti dal basso verso l’altro.

Prendete due stampi, di cui uno più grande. Imburrateli ed infarinateli, poi dividete il composto negli stampi. Infornate uno stampo per volta ad una temperatura di 180°C per circa 30 minuti. Dopo aver cotto entrambi i pan di Spagna, fateli raffreddare su di una gratella per dolci.

Preparare lo zucchero per copertura della torta

Intanto preparate la pasta di zucchero per ricoprire la torta di laurea. Fate ammorbidire i fogli di gelatina in un pentolino con 150 ml di acqua per circa 10 minuti, poi unite il glucosio. Mettete il pentolino sul fuoco a fiamma molto bassa e fate sciogliere il tutto mescolando man mano.

Intanto versate lo zucchero a velo in una ciotola abbastanza grande. Aggiungete al centro il composto liquido e, dopo aver mescolato con un cucchiaio, dovete impastare il tutto con le mani, fino a rendere la pasta di zucchero omogenea.  Avvolgere nella pellicola e lasciar riposare. Intanto preparate la crema pasticcera.

Mettete il latte e la panna in un tegame, unite il baccello di vaniglia diviso a metà e portare lentamente al bollore. Intanto montate i tuorli con lo zucchero, poi unite con un setaccio l’amido di mais.

Quando il composto di latte comincia a bollire, togliete il baccello di vaniglia e versate il composto a base di uova direttamente nel tegame. Unite tale composto poco per volta mescolando di continuo. Fate cuocere la crema pasticcera per circa 5 minuti ed è pronta. Trasferite la crema in un contenitore di vetro e lasciatela raffreddare. Per diminuire i tempi, potete immergere il contenitore in acqua e ghiaccio.

Ricetta bagna per pan di spagna

Intanto preparate anche la bagna. Mettete circa 500 ml di acqua in un tegame, unite 250 gr di zucchero e fate bollire, poi togliere dal fuoco ed aggiungete due bicchierini di rum.

Lavate ed asciugate i frutti di bosco.

Prendete il primo pan di Spagna, dividetelo a metà e, dopo averlo bagnato con la bagna, farcitelo con la crema pasticcera e i frutti di bosco. Appoggiate il tutto sulla base del vassoio della torta di laurea.

Montate la panna e ricoprite la parte esterna della torta e livellate per bene con una spatola.

Riporre la torta nel freezer per circa 15 minuti.

Intanto colorate la pasta di zucchero. Dividetela prima i tre parti. Colorate la prima con il marrone.

Stendete la pasta marrone e ricoprite la torta di laurea in pasta di zucchero. Colorate la pasta in eccesso con altro colorante marrone e ricavate delle strisce con cui decorare la base della torta di laurea. Incastrare delle piccole perline di zucchero i bordi della torta di laurea. Fate prima dei piccoli buchi con l’apposito attrezzo.

Prendete in vassoio più piccolo di forma rettangolare. Farcite il pan di spagna ed appoggiatecelo sopra. Ricoprire di panna e livellare. Riporre in freezer.

Intanto mettete 4 pioli nel piano inferiore della torta.

Secondo strato della torta di laurea

Colorare l’altro pezzo di pasta di zucchero con il viola e ricavare una sfoglia rettangolare. Appoggiare la sfoglia di zucchero sulla torta, appoggiare al centro il pan di Spagna che avete farcito e sollevare la pasta di zucchero, fino a coprire il pan di Spagna. Calcolate in anticipo la giusta misura per ottenere un lavoro perfetto. Adesso stendete un pochino di pasta di zucchero bianca e formate una striscia per foderare la parte interna del libro. Passateci sopra la lama di un coltello, per dargli l’effetto delle pagine.

Stendere un pezzo di pasta bianca in modo molto sottile, ritagliare i bordi ed avvolgere per formare la pergamena. Avvolgere in una striscia di colore rosso.

Per fare il tocco in pasta di zucchero per la torta di laurea, ho realizzato prima con il cartoncino, per poi ricoprirlo con la pasta di zucchero colorata di nero. Dopo averlo fatto asciugare, si appoggia sulla torta di laurea e poi si aggiungere il nastrino sempre fatto di pasta di zucchero.


Al termine della preparazione, la torta di laurea in pasta di zucchero deve essere coperta con della pellicola e riposta nel frigorifero fino al momento di servirla.


Torta di laurea
Tempo di preparazione: 2H
Tempo di cottura: 30M
Tempo totale: 2H30M
Voto: Vota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 2 stelleVota Ricette di Gusto - 3 stelleVota Ricette di Gusto - 4 stelleVota Ricette di Gusto - 5 stelle
Basato su 20 Recensioni
La ricetta ti è piaciuta?
VOTA ADESSO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *