Gateau di patate

Gateau di patate: la ricetta da “regina”

Gateau di patate

Come si prepara il gateau di patate? Ebbene, si tratta di un piatto famosissimo e molto facile da realizzare. Questa preparazione a base di patate, può essere fatta in vari modi e sarà sempre un piatto gustoso che piacerà ai vostri ospiti. In realtà, il gateau di patate ha fatto la sua comparsa già alla fine del 1700 nel Regno delle due Sicilie. La regina Maria Carolina d’Asburgo, moglie di Ferdinando I di Borbone, richiamò alla corte del Regno di Napoli i suoi cuochi e portò lì questo famoso piatto della tradizione culinaria d’Oltralpe. I napoletani poi l’hanno arricchita creando questo pasticcio fatto con i salumi oltre che con le patate. Vediamo qual è la ricetta classica del gattò di patate e quali sono eventuali varianti che si potrebbero fare a tavola.

Gateau di patate, gli ingredienti

Per realizzare il gateau di patate innanzitutto, procuratevi una pirofila di 20 x 20 cm. Poi comprate:

  • 500 grammi di patate a pasta gialla
  • 100 grammi di fiordilatte
  • 50 grammi di salame napoletano
  • 50 grammi di prosciutto cotto in una fetta spessa
  • 2 cucchiai di Parmigiano Reggiano
  • due uova
  • olio extravergine d’oliva
  • sale fino e pepe nero quanto basta

Per condire la superficie, procuratevi 20 grammi di pangrattato.

Come preparare il gateau di patate

Per preparare il gateau di patate, si devono lavorare innanzitutto le patate. Mettetele in una pentola dopo averle sciacquate e copritele con acqua fredda. Non appena l’acqua va in ebollizione, dopo circa 40 minuti e a seconda di quanto le patate sono grandi, il tempo potrebbe essere anche di più. Per testare la cottura provate con la forchetta. Se con la forchetta si raggiunge facilmente il centro della patata vuol dire che è cotta.
A questo punto, scolate le patate, sbucciatele mentre sono calde e magari con l’aiuto di un coltellino. Quando sono ancora tiepide, mettetele nello schiacciapatate e iniziate a lavorarle. Nel frattempo, riducete la mozzarella in pezzetti e strizzatela con l’aiuto di un colino.

La composizione del gateau di patate

Una volta preparate le patate e tagliata a cubetti la mozzarella: quando siete pronti iniziate a lavorare i salumi.
Tagliate sia il salame che il prosciutto cotto. Alle patate appena schiacciate invece, aggiungeteci le uova. Mescolate il tutto aggiungendo anche il sale, un filo d’olio e il pepe nero. Unite anche il Parmigiano grattugiato e alla fine mescolate i salumi. Fate attenzione con l’utilizzo del sale perché la contestuale presenza dei salumi potrebbe rendere il piatto troppo salato.

La cottura del gateau di patate

La cottura del gateau di patate deve avvenire nel forno preriscaldato a 180° per circa mezz’ora. Tutto il vostro composto deve essere messo nella pirofila già arricchita con un filo d’olio sulla base. Schiacciatele assicurandovi che sia livellata nel modo giusto, aiutandovi magari con una spatola o con il bordo del cucchiaio. Ricoprite il tutto con un po’ di olio e parmigiano, soprattutto una manciata abbondante di pane grattugiato.
Quando è pronto, fatelo raffreddare per qualche minuto e poi è pronto per essere servito.

Può essere conservato anche per due giorni ma, per evitare che si rovini potete anche pensare di congelarlo se dovete utilizzarlo successivamente. Come già accennato, il gateau di patate esiste anche in tanti varianti con tipi di salumi diversi oppure con l’aggiunta ad esempio, di verdure.


Gateau di patate
Tempo di preparazione: PT30M
Tempo di cottura: PT1H10M
Tempo totale: PT1H40M
Voto: Vota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 1 stelle
Basato su 0 Recensioni
La ricetta ti è piaciuta?
VOTA ADESSO
Ti piace questa ricetta?
Condividi su facebook
Share on Facebook
Condividi su twitter
Share on Twitter
Condividi su linkedin
Share on Linkdin
Condividi su pinterest
Share on Pinterest
Lascia un commento

Lascia un commento

searchbtcat
Potrebbe interessarti anche...