Insalata russa fatta in casa

Ricetta dell’insalata russa tradizionale: facile e squisita

insalata russa

insalata russa fatta in casaRicetta insalata russa fatta in casa: ecco come si prepara un’ottima insalata russa fatta in casa con una ricetta facile ed ingredienti semplici.

L‘insalata russa è un’insalata composta da verdure cotte e crude tagliate a cubetti ed amalgamate ad una certa quantità di maionese. Di solito è servita come contorno sia per piatti di carne che di pesce, proprio per la sua versatilità e quel gusto leggero, che la rende adatta ad ogni tipo di preparazione.
In questi giorni mi è arrivata una richiesta da parte di Carmela, che voleva conoscere la ricetta per fare l’insalata russa fatta in casa, quanto dura e come si mantiene per una perfetta conservazione. Per prima cosa bisogna sapere che preparare questa insalata è molto semplice, mentre per quanto riguarda il tempo di conservazione dell’insalata russa fatta in casa, dipende se si utilizza una maionese già pronta, ed in questo caso si conserva per 4 giorni. Se, invece, fate una maionese fresca, il tempo di conservazione è di 2-3 giorni, in modo che possa mantenere tutte le caratteristiche di consistenza e di sapore tipiche dell’insalata russa. Inoltre in alcune ricette dell’insalata russa viene aggiunto anche del prosciutto cotto tagliato a cubetti, gamberetti, medaglioni di aragosta, acciughe e capperi. Questo perché nel corso della storia l’insalata russa è stata anche associata a determinati ingredienti tipici della zona in cui viene preparata, ma visto che qui stiamo parlando di una preparazione casalinga, vedremo il modo più semplice e veloce per questa preparazione.

Ricetta insalata russa fatta in casa

Ingredienti per 6 persone:

  • 400 gr di maionese
  • 400 gr di patate lesse
  • 200 gr di piselli sgranati
  • 250 gr di carote
  • 2 uova sode
  • sale q.b.

Come fare l’insalata russa fatta in casa

Per prima cosa mettete sul fuoco un tegame pieno d’acqua per lessare le verdure.

Lavate e sbucciate le patate, tagliatele prima a fette spesse un centimetro e poi a dadini della stessa misura.

Lavate anche le carote, pelarle e tagliarle a dadini. Dare una bella sciacquate ai piselli sgranati, oppure utilizzate dei piselli in vaso già cotti.

Adesso cominciate a lessare prima le patate fino a farle diventare tenere, poi toglietele dall’acqua bollente con un mestolo forato e sistematele in un piatto. A questo punto lessate le carote ed infine i piselli.

Dopo aver cotto tutte le verdure dell’insalata russa fatta in casa, bisogna farle scolare e raffreddare per bene.

Intanto potete bollire le uova per 10 minuti, per poi lasciarle raffreddare, sbucciare e tagliare a pezzetti o a spicchi.

Mettere le verdure in un’insalatiera, unire la maionese, le uova tagliate a pezzetti e regolare di sale. Amalgamare il tutto e poi coprire l’insalatiera con un foglio di pellicola trasparente e riporre l’insalata russa fatta in casa nel frigorifero per almeno un paio d’ore.

Il consiglio dello Chef…


Quando preparate l’insalata russa, potete anche decorarla con le uova tagliate a spicchi, in questo caso vanno disposte lungo i bordi dell’insalatiera, in modo da mantenerle integre e servirle insieme all’insalata russa fatta in casa.


Insalata russa fatta in casa
Tempo di preparazione: 15M
Tempo di cottura: 20M
Tempo totale: 35M
Voto: Vota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 2 stelleVota Ricette di Gusto - 3 stelleVota Ricette di Gusto - 4 stelleVota Ricette di Gusto - 5 stelle
Basato su 12 Recensioni
La ricetta ti è piaciuta?
VOTA ADESSO


Forse potrebbe interessarti anche...

Torta bounty
Treccia salata
Torta kit kat
Torta Margherita soffice
Polpette di tonno al forno
Come cucinare le cozze
Torta con farina di cocco
Calamari alla griglia
Ciambellone salato
Zucchine ripiene al forno
Linguine agli scampi
Pollo allo yogurt
  • Rispondi