Patate al cartoccio

Patate al cartoccio: come cuocere le patate al forno al cartoccio, buone e morbidissime

Patate al cartoccioLe patate al cartoccio sono delle patate condite con alcuni ingredienti, avvolte nella carta stagnola e cotte al forno. La ricetta delle patate al cartoccio è semplicissima. Infatti, bisogna lavare le patate, inciderle nel senso della lunghezza ed aggiungere un filo d’olio o una noce di burro, sale e pepe, per poi chiuderle in un foglio di alluminio e farle cuocere finché non diventano tenere. In questo modo, grazie alla cottura al cartoccio, è possibile gustare delle patate saporite e molto tenere, che si possono utilizzare come contorno o piatto unico.
Preparare le patate al cartoccio può essere una bella idea per chi è alla ricerca di contorni semplici con le patate, molto veloci, anche per il fatto che non devono essere sbucciate. 
Cuocere le patate con la buccia è davvero un salva-tempo (e spesso un salva-umore!). Come alternativa alle più classiche patate lesse, le patate al forno al cartoccio diventeranno un contorno o piatto unico molto gradito, da gustare semplice o da condire e arricchire a vostro piacimento.

Il cartoccio permette alle patate cotte in forno di mantenere tutto il profumo degli ingredienti di condimento e di realizzare una pietanza bella a vedersi, da servire anche in caso di ospiti a cena.
Ecco di seguito la ricetta delle patate al cartoccio classica e quella delle patate al cartoccio ripiene. 

Ricetta per patate al cartoccio

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 patate di media grandezza
  • olio extravergine d’oliva o burro q.b.
  • 2 spicchi d’aglio in camicia
  • 1 rametto di rosmarino
  • carta stagnola
  • sale e pepe q.b.

Come fare le patate al cartoccio

Lavare le patate con tutta la buccia, asciugarle e fare un taglio nel senso della lunghezza, fino ad arrivare al centro della patata.

Aprire leggermente, condire con sale e pepe, aggiungere un filo d’olio o una noce di burro. Per ogni patata potete mettere anche mezzo spicchio di aglio in camicia e un piccolo rametto di rosmarino.

Avvolgere ogni patata in un foglio di carta stagnola e sistemare su di una teglia.

Infornare le patate al cartoccio nel forno caldo a 180°C e lasciarle cuocere per circa 45 minuti.

Dopo la cottura potete servire le patate direttamente nel cartoccio, oppure potete sistemarle aperte in un piatto.

Patate al forno ripiene di formaggio

patate al cartoccio ripiene

Con lo stesso procedimento per preparare le patate al cartoccio con la ricetta originale, si possono realizzare anche delle squisite patate al forno ripiene di formaggio ed erba cipollina.

Ingredienti per 4 persone:

  • 6 patate di media grandezza
  • olio extravergine d’oliva o burro q.b. (20 gr)
  • 200 gr di scamorza
  • erba cipollina q.b.
  • carta stagnola
  • sale e pepe q.b.

Procedimento:

Lavate le patate con la buccia e tagliatele per il senso della lunghezza, come riportato sopra. Condite con un po’ di sale e pepe. Avvolgetele nell’alluminio e cuocetele in forno a 180°C per circa 45 minuti, testando la consistenza con i rebbi di una forchetta, per vedere se le patate al forno al cartoccio sono pronte.

Dopo di che, attendete che le patate si intiepidiscano. Nel frattempo tagliate la scamorza a dadini.
Praticate ora un altro taglio, stavolta per il senso della larghezza, così da incidere la patata a forma di “X” e potervi inserire dentro il ripieno di scamorza.
Aggiungete sulla superficie anche qualche fiocco di burro e infilate le patate ripiene in forno per altri 10 minuti. In questo modo la scamorza e il burro si scioglieranno, formando un ripieno saporito e filante.

Infine, servite le patate ripiene al forno con una manciata di erba cipollina.

Note: in alternativa alla scamorza, potete anche usare la mozzarella, la fontina, o un altro formaggio filante a vostra scelta.

 

Il consiglio dello Chef…


Potete realizzare le patate al cartoccio ripiene in moltissime varianti, vegetariane o con carne o pesce. Ad esempio le patate ripiene di pancetta e formaggio, oppure con stracchino e salsiccia, feta greca, funghi, peperoni e quant’altro.
Basterà incidere le patate al cartoccio una volta cotte e inserire il ripieno scelto.
Se volete aggiungere più ripieno, potete scavare la polpa delle patate con un cucchiaio. Con la parte in eccedenza potrete realizzare delle deliziose crocchette di patate.


Patate al cartoccio
Tempo di preparazione: 7M
Tempo di cottura: 45M
Tempo totale: 55M
Voto: Vota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 1 stelle
Basato su 0 Recensioni
La ricetta ti è piaciuta?
VOTA ADESSO