Pizza di pasqua

Pizza di Pasqua ricetta umbra originale: come preparare la pizza al formaggio con la ricetta della tradizione

pizza di pasqua

La pizza di Pasqua, anche chiamata “crescia di Pasqua” o “crescia al formaggio” è una ricetta tipica dell’Umbria, ma diffusa anche nel Lazio e nelle Marche. Esistono in realtà varie versioni della pizza di Pasqua, che prevedono preparazioni sia dolci, che salate.
Quella che voglio proporvi oggi è la vera ricetta originale della pizza di Pasqua umbra, che ho avuto occasione di assaggiare proprio in questa regione, ospite da alcuni amici.
I veri ingredienti della ricetta tradizionale, qui, si tramandano da mamma a figlia e questa versione della pizza al formaggio di Pasqua deriva proprio dai segreti di cucina di una nonna.

La pizza di Pasqua consiste in un impasto con uova, farina, lievito (in realtà, la preparazione originale prevede la pasta madre), a cui vengono uniti i formaggi. La sua consistenza è molto porosa e il sapore è intenso, esaltato dall’aroma del parmigiano e del pecorino.
Per quanto riguarda invece la forma della crescia di Pasqua umbra, essa ricorda quella di un panettone.
Dopo aver preparato l’impasto della pizza di Pasqua, infatti, questo raddoppierà il suo volume, assumendo la tipica forma a cilindro.

Che cosa bisogna sapere sulla pizza di Pasqua

Per preparare la pizza al formaggio di Pasqua non servono ingredienti particolari, ma sarebbe opportuno rispettare i seguenti due consigli:

  1. Avere un po’ di dimestichezza nella preparazione di impasti.
  2. Preparare la focaccia al formaggio solo nel periodo di Pasqua. Voci più esperte della mia sostengono che, se preparata in altre occasioni, la pizza di Pasqua non riesca bene!

Dicerie? Superstizioni? Quel che è certo è che la crescia di Pasqua è deliziosa da gustare in ogni occasione, specialmente se accompagnata da salumi.
La tradizione prevede di mangiarla per la colazione della mattina di Pasqua, insieme a dell’ottimo salamino a fette. In origine la torta di Pasqua umbra era mangiata con uova sode, capocollo e, naturalmente, accompagnata da un bicchiere di vino.

Ricetta pizza di Pasqua umbra originale

Ingredienti:

  • 10 uova
  • farina q.b. per ottenere un impasto simile a quello del pane
  • 90 gr di lievito di birra
  • 60 gr di burro
  • 250 gr di pecorino
  • 150 gr di parmigiano
  • 100 gr di strutto (potete sostituirli anche con 100 gr di margarina)
  • 1 e 1/2 bicchieri di olio
  • 10 pizzichi di sale
  • latte q.b.
  • farina q.b.

Procedimento:

Per preparare l’impasto della pizza di Pasqua create la fontana con la farina, mettete al centro le uova e sbattetele. Aggiungete i formaggi grattugiati (potete tritare i formaggi freschi nel frullatore), l’olio e il sale. In questa versione della torta di Pasqua umbra si utilizzano soltanto parmigiano e pecorino grattugiato. Ovviamente la buona riuscita della ricetta dipende molto dalla qualità degli ingredienti utilizzati.

Lavorate questo impasto a lungo, sbattendolo continuamente, fino a quando non fa “le corde”, ovvero, se stirato, non lascia delle striscioline di pasta.

Prendete uno stampo rotondo, rivestito con carta da forno e imburrato sui lati, per evitare che la torta di Pasqua si attacchi. Esistono degli stampi specifici per la pizza di formaggio, ma basterà, in ogni caso, uno stampo a bordi alti. Riempitelo per metà d’impasto della pizza di Pasqua e lasciatelo lievitare in un luogo chiuso e tiepido (è indicato anche il forno spento), fino a quando non sarà raddoppiato di volume.
Questa fase della preparazione è molto importante, quindi siate pazienti e lasciate lievitare la torta di Pasqua per bene.

Cottura della pizza di Pasqua

Mettete il vostro impasto nel forno preriscaldato a 250°C e cuocete la torta per almeno 1 ora e un quarto. 
La cottura è fondamentale e, per ben riuscire, è importante che il forno mantenga una temperatura elevata. Lasciate cuocere fino a che la pizza di formaggi non avrà ottenuto un bel colore dorato. 
Se vedete che la parte superiore si colora troppo, appoggiatevi un foglio di carta alluminio.

Se, invece, una volta uscita dal forno, la pizza risulterà poco cotta sul fondo, rigiratela a testa in giù nella teglia e mettetela di nuovo in forno per altri 10 minuti circa.

Il consiglio dello Chef…


Servite la vostra deliziosa e saporita torta di Pasqua fredda (o appena tiepida), accompagnata da salumi, un buon vino e la buona compagnia dei vostri famigliari!


Pizza di Pasqua
Tempo di preparazione: 20M
Tempo di cottura: 1H15M
Tempo totale: 1H35M
Voto: Vota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 1 stelle
Basato su 0 Recensioni
La ricetta ti è piaciuta?
VOTA ADESSO