Ricette di Gusto

Polpo alla Gallega

Polpo alla gallega, la ricetta della tradizione

Polpo alla Gallega

 

Il polpo alla gallega è una pietanza spagnola tipica della Regione della Galizia, nord-ovest della Spagna. Si chiama in questo modo perché viene preparato soprattutto, nei giorni di festa. Si tratta di un piatto elaborato, saporito perché si realizza con un mix di peperoncini piccanti e dolci insieme. In Spagna, viene servito soprattutto, come tapas, ovvero che va ad accompagnare gli aperitivi, in Spagna sono molto comuni come le Tortillas o le Patata bravas Questo piatto può essere considerato come un piatto unico, davvero molto gustoso e vale assolutamente la pena assaggiarlo. Scopriamo insieme come realizzare il polpo alla galiziana e quali sono i segreti per renderlo davvero gustoso.

Polpo alla galiziana, gli ingredienti

Per completare la preparazione del polpo alla gallega è necessario prevedere una preparazione di 15 minuti e un tempo per cuocerlo di 60 minuti.

Per realizzare il polpo alla galiziana sono necessari:

 

  • 500 grammi di patate
  • 1,5 kg di polipo
  • mezza cipolla
  • 30 grammi di prezzemolo da tritare
  • peperoncino in polvere dolce
  • peperoncino in polvere piccante quanto basta
  • sale grosso e olio extravergine d’oliva quanto basta.

Come preparare il polipo alla gallega

La preparazione del polpo alla gallega inizia cuocendo l’acqua la pentola capiente e dentro va messo, mentre ci vuole il sale grosso. Portate il tutto a ebollizione, immergete in acqua ripetutamente i tentacoli del polpo in modo tale che si arriccino. Fate bollire per circa 50 minuti e verificate che la cottura inizi con uno stecchino. Quando sarà pronto, il polpo risulterà sodo e morbido allo stesso tempo. Ora potete iniziare a preparare le patate. tagliatele a rondelle spesse, può essere d’aiuto la mandolina in questo passaggio. A questo punto, scolate il polipo nella casseruola, versate l’acqua di cottura del polpo, portate il tutto a bollore, sbollentate le patate per qualche minuto. Devono restare sode punto. Nel frattempo è consigliabile lasciar raffreddare il tutto e comporre la tapas, così come richiede la tradizione.

Leggi di più  Crema di ricotta per cassata siciliana

Come assemblare il polpo alla gallega

Per assemblare il polpo alla gallega dovete preparare le vostre tapas disponendo le fette di patate su un tagliere e mettendoci sopra un pezzo di polpo. È molto importante che la composizione venga fatta con attenzione, senza eccedere nelle quantità. Una volta che avete adagiato il polpo sopra, allora dovete metterci un po’ di olio extravergine d’oliva e poi spolverare il tutto con un po’ di prezzemolo tritato adeguatamente. Conditelo con gli altri ingredienti, tra cui i peperoncini piccanti e dolci che avete già mescolato precedentemente in una ciotolina. Prima di servire il piatto assicuratevi che sia rimasto in frigorifero per circa un’ora, in modo tale che l’intera patata prenderà il sapore del polpo. Anche il peperoncino mixato insieme all’olio potrà dare finalmente il sapore desiderato a questo piatto in questo tempo! È molto importante perché in questo modo si avrà la possibilità di assaggiare un piatto davvero gustoso e dagli ingredienti eccezionali. Potete conservarla circa un giorno in frigorifero, però fate attenzione a chiuderla bene in un contenitore ben sigillato.


Polpo alla gallega
Tempo di preparazione: PT15M
Tempo di cottura: PT1H
Tempo totale: PT1H15M
Voto: Vota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 2 stelleVota Ricette di Gusto - 3 stelleVota Ricette di Gusto - 4 stelleVota Ricette di Gusto - 5 stelle
Basato su 11 Recensioni
La ricetta ti è piaciuta?
VOTA ADESSO
Ti piace questa ricetta?
Share on Facebook
Share on Twitter
Share on Linkdin
Share on Pinterest
Lascia un commento

Lascia un commento

searchbtcat
Potrebbe interessarti anche...