Tortelli di zucca

Tortelli di zucca: ricetta per un primo piatto autunnale dal cuore morbido e delizioso

tortelli di zucca

I tortelli di zucca sono un primo piatto di pasta perfetto per la stagione autunnale, che ha le sue origini nel Mantovano. D’autunno, la zucca è uno degli ingredienti più diffusi e apprezzati, ma non è sempre facile inventare ogni volta nuove ricette per utilizzare questo delizioso ortaggio.
Ecco allora l’idea per un primo piatto con la zucca diverso e ricco di sapore

Il ripieno dei tortelli a base di zucca viene preparato con della zucca gialla, amaretti, uova, formaggio e noce moscata, mentre per la pasta fatta in casa, si segue la ricetta della sfoglia per tortelli e ravioli classica.
La preparazione di questi ravioli prevede di cuocere la zucca in forno, prima di unirne la polpa agli amaretti e al resto degli ingredienti.
La ricetta originale lombarda dei tortelli di zucca prevede anche l’aggiunta della mostarda di Cremona (100 gr), tritata finemente e ammorbidita con un po’ del suo sciroppo.

In questa ricetta vedremo però una versione più semplice dei ravioli con la zucca, conditi con burro e salvia, da preparare per un pranzo delle feste o in famiglia.

Ricetta tortelli di zucca

Ingredienti per 4 persone

Per la PASTA:

  • 600 grammi di farina di grano tenero “00”
  • 3 uova
  • 150 ml di acqua
  • 1-2 cucchiai d’olio extravergine d’oliva
  • 10 grammi di sale

Vedi la ricetta per la sfoglia-base dei tortelli.

Per il RIPIENO:

  • 1 kg di zucca gialla bernoccoluta
  • 100 gr di amaretti
  • 150 gr di parmigiano grattugiato
  • 1 uovo
  • noce moscata
  • sale

Per il CONDIMENTO:

  • burro
  • salvia
  • parmigiano grattugiato

Per preparare il ripieno, per prima cosa mondate la zucca da scorza e semi, tagliatela in piccoli pezzi, metteteli in una teglia con un po’ di sale e cuoceteli in forno a 180° per 40 minuti.
Trasferite poi i pezzi di zucca in una terrina e riduceteli a purea, così da formare un composto morbido, dopo di che passate la polpa di zucca al setaccio e amalgamatela a un uovo.
A questo punto, aggiungete gli amaretti sbriciolati finemente e il parmigiano e insaporite il tutto con sale e noce moscata.
Amalgamate bene il composto, che dovrà risultare molto asciutto. Per ottenere questa giusta consistenza, si consiglia di lasciar riposare il ripieno in frigo per 2 ore e, se necessario, aggiungere anche un po’ di pangrattato.

Composizione dei tortelli di zucca

Adesso è il momento di comporre i ravioli: stendete la pasta a strisce abbastanza spesse e versateci un po’ di ripieno, distanziando bene tra loro i vari mucchietti.
Spennellate con un po’ d’acqua i contorni liberi della pasta, e poi chiudete delicatamente con un’altra striscia di sfoglia. Sigillate i bordi, facendo pressione con le dita tra un mucchio di ripieno e l’altro.
A questo punto, tagliate i tortelli con un coltello o un apposito stampino dentellato.

Lessate i tortelli in abbondante acqua salata, scolateli e serviteli con burro fuso e salvia. Accompagnate questo gustoso piatto autunnale con del parmigiano grattugiato.


Note: Un’idea davvero creativa e originale è quella di servire i tortelli di zucca dentro a una zucca svuotata della polpa, in modo da creare un piatto da portata che lascerà i commensali a bocca aperta.


tortelli di zucca
Tempo di preparazione: 60M
Tempo di cottura: 60M
Tempo totale: 1H30M
Voto: Vota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 2 stelleVota Ricette di Gusto - 3 stelleVota Ricette di Gusto - 4 stelleVota Ricette di Gusto - 5 stelle
Basato su 9 Recensioni
La ricetta ti è piaciuta?
VOTA ADESSO


Forse potrebbe interessarti anche...

Dentice al forno
Patate novelle al forno
Calamari alla griglia
Torta bavarese
Brioches salate
Torta Margherita soffice
Paccheri allo scoglio
Coniglio al forno con patate
Fagioli alla messicana
Torta fredda alla nutella
Torta Mars
Cosce di pollo in padella
    1. Marta 14/07/2016
      • Redazione 16/07/2016
    2. Gianna 14/11/2016
      • Redazione 14/11/2016

    Rispondi