Pizzette fritte

Pizzette fritte: come preparare le pizzelle fritte tipiche Napoletane, irresistibili bontà

pizzette fritte

Le pizzette fritte napoletane, anche conosciute come “pizzelle fritte“, sono delle pizzette di impasto fritto croccanti e squisite. Si possono mangiare da sole, oppure condite con pomodoro, mozzarella e origano, per preparare le pizzette montanare, da fare fritte o al forno.
La ricetta originale delle pizzette fritte campane è molto facile. Si tratta di preparare un impasto con farina, acqua e lievito, proprio come quello della pizza, e poi friggerlo in abbondante olio bollente.
Il risultato è davvero irresistibile, poiché la frittura rende le pizzelle fritte croccanti e saporite. Potete prepararle anche come alternativa al pane o ai panzerotti, per accompagnare salumi e formaggi.
Vi serviranno solo pochi ingredienti per la pizza fritta e giusto il tempo di attesa per la lievitazione, per ottenere un antipasto o finger food irresistibile.
Vediamo come preparare l’impasto delle pizzette fritte e come cuocerle in padella.

Ricetta pizzette fritte

Ingredienti per 4 persone:

Per l’impasto:

  • 400 gr farina 00
  • 25 gr lievito di birra
  • 6 gr sale
  • olio di semi per friggere

Per condire: 

  • passata di pomodoro
  • mozzarella
  • origano
  • sale e pepe q.b.

Procedimento:

Fate sciogliere il lievito in un po’ d’acqua tiepida. Sul piano da lavoro pulito, formate la montagna di farina, quindi unite al centro l’acqua con il lievito. Unite anche il sale. Iniziate a mescolare, incorporando mano a mano altra acqua, fino a formare un impasto liscio e omogeneo.
Formate un panetto e lasciate lievitare per un’ora, coprendolo con un canovaccio pulito.

Quando l’impasto delle pizzette fritte avrà raddoppiato il suo volume, dividetelo in 12 parti, disponete le pizzelle distanziate tra loro su un piano e lasciatele lievitare per un’altra ora.

Come friggere le pizzelle napoletane

A questo punto è arrivato il momento di cuocere in padella le pizzette fritte.
Riempite una padella dai bordi alti con abbondante olio di semi. Quando l’olio è bollente, immergetevi le pizzette poche per volta e fatele dorare per qualche minuto, rigirandole su entrambi i lati.
Scolatele e adagiatele su carta assorbente da cucina.


Servite le vostre pizzette ancora calde, condendole a piacimento, o con un pizzico di sale e un filo d’olio.


Pizzette fritte
Tempo di preparazione: 10M
Tempo di cottura: 10M
Tempo totale: 20M
Voto: Vota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 1 stelle
Basato su 0 Recensioni
La ricetta ti è piaciuta?
VOTA ADESSO