Ricette di Gusto

Pancake ricetta originale americana

Pancake ricetta originale americana per pancake facili e deliziosi

Pancake ricetta originale americana

La ricetta originale dei pancake è quella americana, in cui si prepara una pastella morbida, con cui si ottengono dei pancake alti e soffici.

In giro ci sono molte ricette per fare i pancake americani, ma quella che vi voglio proporre oggi è una preparazione da fare a casa, che ha spopolato negli Stati Uniti con il video “come fare i migliori pancake del  mondo“, che ha realizzato oltre 5 milioni di visualizzazioni.

In questa preparazione vengono utilizzati gli ingredienti tradizionali dei pancakes, con un dosaggio perfetto, che vi permette di cucinare dei buonissimi pancake dolci, che sono ideali per la colazione e per essere farciti in tanti modi.

Quindi non cercate altrove la ricetta, ma cominciate subito a seguire il procedimento che segue, che, oltre ad essere davvero buono, è anche molto facile fa fare.

Come si fanno i pancake? scopriamolo insieme!

Ingredienti pancake per circa 20 porzioni

  • 3 uova
  • 600 ml di latte
  • 450 gr di farina
  • 175 gr di zucchero (125 gr, se volete farli meno dolci)
  • 3 cucchiaini di lievito in polvere
  • burro q.b.

Come fare i pancake americani

Per la ricetta dei pancake americani bisogna sbattere le uova in una ciotola. Dopo cdi che, dobbiamo unire il latte e mescolare il tutto con le fruste da cucina per circa 1 minuto.
Se utilizzate le fruste elettriche, il composto deve essere mescolato solo per circa 20-30 secondi, in modo da evitare che si possa formare della schiuma.

Adesso aggiungere gli ingredienti secchi, partendo dalla farina, che deve essere versata nella ciotola con il latte e le uova che avete sbattuto, poi unite anche lo zucchero e il lievito in polvere. Tutti questi ingredienti devono essere aggiunti uno dopo l’altro.

Leggi di più  Latticello

pancake americani

 

A questo punto, immergere le fruste elettriche nella ciotola e lavorare il tutto, facendo ruotare le fruste all’interno della ciotola.

Di solito occorrono circa 2 minuti per rendere la pastella dei pancake molto liscia ed omogenea.

Lasciar riposare la pastella per 1 ora, coprendo il recipiente con la pellicola per alimenti.

Trascorso questo tempo, prendere un cucchiaio e mescolare il composto per un minuto, in modo da renderlo nuovamente omogeneo, visto che durante il periodo di riposo si sono formate delle bolle d’aria all’interno.

Pancake ricetta facile, come cucinarli

 

cottura pancake

Far riscaldare una piastra liscia ed antiaderente, poi passarle sopra un sottile strato di burro. In America si è soliti mettere un pezzetto di burro all’interno di un tovagliolo, per poi passarlo sulla piastra. In questo modo il calore fa sciogliere la giusta quantità di burro, che forma un velo sottile sulla piastra.

Appena la piastra è calda, prendere la pastella con un cucchiaio o un mestolino, versarlo sulla piastra, cercando ottenere dei cerchi di pastella di circa 8-10 centimetri di diametro.

Lasciar cuocere finché la pastella non comincia a gonfiarsi e a rassodarsi anche in superficie, poi rigirare i pancake con una paletta da cucina e con un movimento veloce e deciso.

A questo punto bisogna calcolare che il tempo di cottura dei pancakes americani è di circa 3 minuti, per poi rigirarli di nuovo dall’altra parte, per ottenere una cottura omogenea da entrambi i lati.

I migliori topping per Pancakes velocissimi e perfetti

Prima di partire con i veri e propri topping, salse o sciroppi per pancake; volevo proporvi una semplice alternativa alla ricetta americana, ovvero quella dei Pancakes Canadesi.
La versione in questione prevede di inserire cacao, frutti o spezie direttamente nel composto stesso dei Pancake. In questo modo si ottengono dei soffici dolcetti aromatizzati al nostro gusto preferito, senza dover comprare o cucinare un’ulteriore aggiunta come uno sciroppo o una marmellata.
Gli ingredienti per questi pancake Canadesi possono variare da gusto a gusto, ma personalmente vi consiglierei di aggiungervi: 3-4 Cucchiai di cioccolato a scaglie o di mirtilli o, per mantenere un gusto tipicamente “inglese” o anglofono, vi consiglio di aggiungere ai vostri pancake due cucchiaini di Cannalla.

Leggi di più  Involtini primavera

Pancake con sciroppo d’acero, un evergreen tipicamente americano

Il topping di questi pancake rappresenta la classica colazione Nordamericana. Dopo aver preparato i Pancakes, quando ancora sono caldi, si cospargono con dell’ottimo sciroppo d’acero: uno sciroppo naturale, che viene estratto dall’albero dell’acero da zucchero. Albero tipico del Nordamerica e simbolo del Canada. Solitamente per i pancacke si utilizza il latticello, che in inglese si chiama “buttermilk”, uno scarto della lavorazione della panna. Il latticello non è un prodotto molto italiano e, per questo, difficilmente reperibile. Potete quindi utilizzare tranquillamente il latte.

Se vogliamo italianizzare questo tipo di “Cake”, possiamo sostituire lo sciroppo d’acero con un bel barattolo di cioccolata: preparando così i pancake alla Nutella, una ricetta tanto buona quanto semplice e veloce, perfetta per colazione o uno spuntino pomeridiano.

Potete anche spostarvi in Oriente, utilizzando la marmellata di Fagioli dolci e preparando in questo modo una sorta di Dorayaki.

Alternative alla tipica ricetta dei pancake americani

Abbiamo visto come preparare le tipiche frittelle americane, ma esistono anche altre ricette simili ai pancake che possono stupire i vostri ospiti o, che possono rappresentare un valida variazione sul tema!

La prima variazione che vi consiglio è quella dei fluffy pancake: la versione giapponese delle tipiche crepe americane, che si discostano dall’originale grazie alla loro soffice consistenza.
Restando ancora nel paese del solevante, vi consiglio di preparare il tipico dolce giapponese, il dorayaki, anch’esso formato da piccole crepes simili ai pacake americani.

 


Pancake ricetta originale americana
Tempo di preparazione: PT5M
Tempo di cottura: PT6M
Tempo totale: PT11M
Voto: Vota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 2 stelleVota Ricette di Gusto - 3 stelleVota Ricette di Gusto - 4 stelleVota Ricette di Gusto - 5 stelle
Basato su 25 Recensioni
La ricetta ti è piaciuta?
VOTA ADESSO
Ti piace questa ricetta?
Share on Facebook
Share on Twitter
Share on Linkdin
Share on Pinterest
Lascia un commento

4 commenti su “Pancake ricetta originale americana”

  1. Salve chiedo scusa, vorrei giusto sapere se farli a fiamma molto bassa per 3 minuti a lato oppure a fiamma alta per 3 minuti a lato? grazie mille

    • Ciao Adriano, per ottenere degli ottimi pancake si dovrebbe utilizzare un’apposita piastra a corrente che è già impostata ad una temperatura ottimale. Nel caso si vogliono cuocere i pancake su di una padella antiaderente la fiamma deve essere medio-bassa in modo che i pancake possano cuocersi bene anche all’interno. In questo caso il mio consiglio è di fare una prova con una piccola quantità d’impasto in modo da capire l’andamento della cottura visto che i pancake si girano solo una volta. Ciao e grazie a te del commento.

  2. Ciao, li ho appena fatti,e devo ammettere che rispetto alle altre ricette che ho seguito, questa è molto facile e veloce, e il risultato è ottimo. L’unico aspetto “negativo” che ho trovato è che sono molto molto dolci, ma a parte questo Complimenti, Ottima ricetta 🙂

    • Ciao Viviana, grazie del commento! Effettivamente credo che il dosaggio dello zucchero potrebbe essere anche diminuito a soli 100-125 grammi in modo da equilibrare “meglio” il sapore del pancake. Ottima osservazione…a presto.

I commenti sono chiusi.

searchbtcat
Potrebbe interessarti anche...