Gnocchi soffiati all’olio su crema di cacciucco

gnocchi di patate su crema di cacciucco

La ricetta del Ristorante

“La Perla Del Mare” a San Vincenzo(LI)

gnocchi di patate su crema di cacciucco

Oggi ho il piacere di ospitare qui sul blog una ricetta davvero speciale: gli gnocchi soffiati all’olio su crema di cacciucco di pesce azzurro, della Chef Debora.
Ho assaggiato questo delizioso primo piatto al ristorante La perla del Mare, un vero “gioiello” affacciato sul mare, a San Vincenzo (LI), in Toscana.
Tra i piatti di pesce fresco, uno più bello e più buono dell’altro, gli gnocchi mi hanno a tal punto colpito per gusto, equilibrio di sapori e presentazione del piatto, che non ho potuto esimermi dal chiedere la ricetta.
E la Chef si è dimostrata fortunatamente così gentile da passarmela, completa di dosi e procedimento.

Si tratta di un primo davvero particolare. Dopo aver preparato gli gnocchi di patate fatti in casa, seguiremo la ricetta della crema di cacciucco, specialità della cucina tipica livornese.
Gli gnocchi della Chef Debora sono divini! Quindi, oltre a provare a fare in casa questa ricetta degli gnocchi su crema di cacciucco, vi consiglio di andare a provare direttamente la sua maestria in cucina al ristorante La perla del Mare a San Vincenzo!

Leggi tutto

pesto alle mandorle

ricetta pesto con mandorle

Come preparare il pesto con le mandorle: ricetta per un condimento dal sapore unico  La ricetta del pesto alle mandorle e pomodori secchi è una variante al classico pesto alla genovese. Al posto delle foglie di basilico, questo sugo si prepara con le mandorle e il prezzemolo. Grande tocco di sapore, i pomodori secchi aggiungono … Leggi tutto

Parmigiana di carote

parmigiana di carote ricetta

Tra le ricette con carote, ecco la più gustosa.
Carote alla parmigiana al forno con pomodoro e mozzarella

parmigiana di carote ricetta

La parmigiana di carote è una ricetta a base di carote al forno, mozzarella, pomodoro e il mio ingrediente di sapore in più. Sto parlando dei pomodori secchi: buonissimi e saporiti, con la parmigiana di carote ci stanno divinamente!
Il procedimento per questo secondo piatto vegetariano è lo stesso della classica parmigiana di melanzane.
Soltanto che, al posto delle melanzane, useremo le carote tagliate a fette sottili, passate prima in padella e poi assemblate in forno con il formaggio e la salsa di pomodoro.
Io le preparo con un metodo salva tempo, così che la ricetta di carote risulti anche molto veloce.
Potete ovviamente fare qualche variante in base al vostro gusto: ad esempio usare il cacio cavallo o la mozzarella per pizza, oppure non utilizzare i pomodori secchi, se non li avete.
In ogni caso, vi lascio di seguito la ricetta completa delle carote alla parmigiana. Buonissime e saporite!

Leggi tutto

Linguine al nero di seppia e gamberi

linguine con gamberi e pomodorini

Primo piatto di pasta fresca raffinato e bello: 
ecco la ricetta delle mie linguine al nero di seppia con gamberi e pomodorini ciliegini

Se volete fare bella figura a una cena romantica o importante, le linguine al nero di seppia, gamberi e pomodorini fanno proprio al caso vostro!
Si tratta di un primo di pesce dal sapore delicato e avvolgente, che col nero di seppia dà vita a una portata degna di un ristorante.
Alcune varianti di questa ricetta di pasta al nero di seppia prevedono altri formati al posto delle linguine, come ad esempio i tagliolini o gli spaghetti. Vi sconsiglio, invece, le tagliatelle, perché hanno una pasta troppo “ruvida” che assorbirebbe troppo il condimento a base di pesce e il sughetto che si crea.
Un altro ottimo abbinamento è invece quello degli spaghetti al nero di seppia, gamberetti e zucchine. Vi lascio QUI la ricetta.

Ma vediamo subito ingredienti e procedimento!

Leggi tutto

Insalata con avocado

Un piatto fresco, gustoso e ricco di energia!
Ecco la mia ricetta per l’insalata con avocado e gamberetti.

L’estate è la stagione delle ricette fredde, senza cottura o senza stare troppo ai fornelli, e io sono sempre alla ricerca di nuove idee per insalate gustose e possibilmente nutrienti!
Questa insalata di avocado e gamberi ha un sapore unico, è facilissima da preparare e un sapore super fresco.
Inoltre, le proprietà dell’avocado sono tantissime: è ricco di calcio, potassio e vitamine, che col caldo poi fanno sempre comodo!
I gamberetti e l’avocado si sposano benissimo insieme. Con un po’ di pomodorini ciliegini e magari giusto un cucchiaino di salsa di soia (per quelli a cui piace) il vostro piatto è pronto!
L’insalata con avocado è ottima anche fredda, quindi potete preparare i gamberetti anche la sera prima.
Vi dico come la preparo io. Se avete consigli o dubbi, scrivetemi per commento!
Sono sempre alla ricerca di novità di gusto da aggiungere al mio menu! 😉

Leggi tutto

Insalate di quinoa ai legumi

Come cucinare la quinoa? Ricetta velocissima, nutriente e fresca per un’insalata di quinoa con verdure e legumi buonissima

Tra le insalate con quinoa con verdure che preferisco, c’è una ricettina fresca fresca che vi consiglio di provare. È un concentrato di proteine e vitamine, veloce e leggera, perfetta per un pranzo estivo, da portare anche al mare o al lavoro.
Si tratta dell’insalata di quinoa e fagioli borlotti, con carote, piselli e ceci.
La quinoa ai legumi è un piatto perfetto per una dieta vegetariana o vegana, in quanto si tratta di un cereale ricco di proteine che, insieme ai legumi, fornisce tutti i nutrienti per un’alimentazione sana.
Ma anche per gli “onnivori” l’insalata di quinoa e legumi è una ricetta con quinoa da non farsi sfuggire!

Io vi consiglio di prepararla la sera per il giorno dopo, così da sfidare il caldo, se la preparate d’estate. Meglio ancora se avete già preparato i fagioli o i ceci: in questo caso vi basterà aggiungerli agli altri condimenti della quinoa.
Potete conservarla in frigorifero in un contenitore ermetico anche per un paio di giorni.
Vi dico nel dettaglio come preparare la più genuina e super colorata tra le insalate di quinoa!

Leggi tutto

Insalata di riso venere

insalata di riso venere

Insalata di riso venere: pranzo fresco e veloce perfetto per il mare!

insalata di riso venere

Preparare l’insalata di riso venere fredda è un’alternativa al classico riso freddo leggera e nutriente.
Il riso venere freddo è perfetto per un pranzo al mare, o per quando è troppo caldo e vogliamo qualcosa che non ci appesantisca ma, allo stesso tempo, sia salutare e fresco.

Per chi non conosce il riso venere, si tratta di un riso dai chicchi neri, un cereale più ricco di proprietà rispetto al riso tradizionale: contiene fibre, proteine e ferro. 
L’insalata di riso venere quindi è un ottimo compromesso quando vogliamo preparare qualcosa di sfizioso, ma non vogliamo rinunciare al benessere.

Se prepariamo il riso freddo dentro a un contenitore di vetro o plastica ermetico, è anche perfetto da portare come pranzo di lavoro.

Il condimento per riso freddo può essere dei più svariati, ma in questa ricetta vi svelo il mio preferito: insalata di riso venere con zucchine, pomodori secchi, olive e feta. Una delizia nutriente e saporita, come piace a me!

Vi lascio dosi e procedimento facilissimo con cui preparare l’insalata di riso qua sotto. 

Leggi tutto

Crumble di verdure

crumble di verdure

Ricetta crumble salato di verdure:
teglia di verdure al forno croccanti e saporite!

crumble di verdure
Crumble salato con melanzane, zucchine, pomodori e peperoni in padella

Il crumble di verdure è un contorno di verdure furbo e veloce. Si tratta di un crumble salato a base di verdure al forno a tocchetti, arricchite da una nota croccante.
Non le solite verdure al forno gratinate, ma un vero e proprio “crumble” di verdure, ovvero una “sbriciolata” di impasto con cui avvolgere zucchine, peperoni e melanzane.

Il procedimento alla base del crumble salato con le verdure è lo stesso della Torta Sbriciolata. Soltanto che qui il ripieno, anziché essere dolce, sarà composto di verdure miste da cuocere prima in padella.

Questo contorno di verdure al forno è ottimo per preparare qualcosa di diverso e saporito, che potrà piacere anche ai più piccoli di casa!
Vediamo come si prepara il crumble di verdure gratinate al forno!

Leggi tutto

Insalata di cetrioli

insalata di cetrioli e sesamo

Antipasto o contorno senza cottura fresco e leggero:
insalata di cetrioli perfetta per i pranzi estivi

insalata di cetrioli e sesamo

Quante volte è successo?! Caldo, stanchezza, voglia di qualcosa di buono ma ZERO voglia di mettersi ai fornelli.
Molto spesso, in queste condizioni “estreme”, la tentazione di lasciarsi andare a una triste insalatina, o a una insalata di pasta fredda è irresistibile…
L’insalata di cetrioli freschi può salvarci dalla monotonia.
Si tratta di un contorno o antipasto senza cottura, ottimo per rinfrescarsi, ma anche nutriente. Insomma, quella dell’insalata di cetrioli è una tra le ricette coi cetrioli più veloci e semplici.

Si presta anche a essere personalizzata in vari modi: con l’aggiunta di pomodori a tocchetti, cipolla, oppure – perché no? – del salmone affumicato o del tonno. Ci stanno bene anche dei ravanelli a fettine, ma potete benissimo prepararla con i cetrioli e basta. Semplice e buona.

Se siete alla ricerca di freschezza, provate questa Ricetta della Panzanella

In questa ricetta dell’insalata di cetrioli aggiungeremo i semi di sesamo. Tutto è nato dal fatto che io adoro questi semini, croccanti e ricchi di vitamine e sali minerali. Avendoli già in casa (sono ottimi per impanare il pollo o la fettina!!!), ho provato qualche nuova ricetta coi cetrioli e il sesamo.
Ne è nata questa insalata, antipasto semplicissimo e molto salutare, che ho scoperto essere un piatto forte nella cucina asiatica!

A voi piace questo abbinamento? Avete qualche altro suggerimento di ricette coi cetrioli crudi da suggerire? 
Fatemelo sapere per commento!

Leggi tutto

Panzanella

ricetta panzanella toscana

Panzanella toscana: come si fa?
Ecco la ricetta perfetta per il piatto freddo più amato dell’Estate

ricetta panzanella toscana

A casa mia, appena il sole inizia a scaldare, il forno viene rigorosamente spento. “Va in letargo estivo”, dico io a chi rivendica lasagne o altri manicaretti tanto buoni da mangiare, quanto lunghi e “faticosi” da cucinare.
Banditi dolci cotti e via alle Cheesecake di tutti i tipi e le forme, e via – ovviamente – ai piatti freddi estivi, leggeri e soprattutto senza cottura!!! La panzanella è una delle ricette estive più gettonate, praticamente da fare a cadenza quasi giornaliera…

Bastano pane e pomodoro…

La vera ricetta della panzanella toscana?
Pane raffermo, verdure fresche (come pomodori, cetrioli, cipolle) e poi qualche altra cosetta: io ci metto sempre il tonno, ma c’è chi apprezza anche l’uovo sodo o perfino la maionese.
A casa mia – non so se si è capito – la ricetta della panzanella è rigorosamente FREDDA! Quindi niente forno e niente fornelli, neanche per lessare quelle povere uova. Mi dispiace!
Amo preparare la panzanella fresca senza l’aggiunta di condimenti che la appesantirebbero, quindi no anche alla maionese. Di solito poi i più golosi la aggiungono direttamente nella propria porzione di pane e pomodoro e cetrioli. Ah, e non dimentichiamoci delle foglioline di basilico fresco!

Come condire la panzanella in modo equilibrato

Diciamo che a casa possiamo ormai definirci esperti della preparazione della panzanella: dosi, ingredienti ed equilibrio di sapori sono stati più volte testati, con vari esperimenti e varianti.

Gli ingredienti della panzanella, come vi ho detto, sono semplicissimi, poiché si tratta di un piatto toscano della tradizione e, come da tradizione, deve essere rigorosamente POVERO.

Ecco qualche errore da NON fare quando si vuole preparare la panzanella toscana

Il Pane:

Il pane per panzanella deve essere raffermo, il che vuol dire di uno (meglio due) giorni e la tradizione toscana vuole che sia pane toscano, dunque senza sale. Questo sembra un accorgimento di poco conto, ma vi assicuro che è importante per la riuscita del giusto equilibrio di sapori.

Non commettete l’errore di utilizzare il pane fresco, perché magari vi sembra migliore di quello vecchio: solo la mollica rafferma riuscirà a impregnarsi per bene con l’acqua e il sughetto del pomodoro fresco.
Dunque, meglio attenersi alla ricetta originale della panzanella toscana!!

Le verdure:

Ovviamente, trattandosi di un piatto estivo a base di verdure, la freschezza delle materie prime è fondamentale. Per i pomodori, meglio sceglierli non troppo maturi, né troppo poco. Diciamo che quelli da insalata vanno benissimo.
Solitamente si utilizzano pomodori e non pomodorini, ma se volete potete provare anche quelli.
La cipolla può essere bianca o rossa, ma meglio non esagerare, per evitare un sapore troppo pungente.

L’olio:

La ricetta della panzanella toscana è un piatto povero, sì, ma proprio perché è composta di pochi ingredienti, diventa fondamentale la scelta di un buon olio extravergine d’oliva.
Evitate assolutamente olio di semi o di sansa (terribili per le preparazioni fredde!) e comprate un olio di qualità. Vi assicuro che può fare la differenza!

Il tonno:

Se optate per preparare la panzanella con pane pomodoro cetrioli cipolla e tonno, vi consiglio di non utilizzare del tonno all’olio, ma quello al naturale. Questo perché spesso gli oli utilizzati per le preparazioni in scatola sono di scarsa qualità. Un tonno “buono”, invece, si sposerà perfettamente con gli altri ingredienti.

Ed ecco qua, dopo queste “dritte”, passiamo alle dosi della panzanella come la preparo io!

Leggi tutto

Involtini prosciutto cotto

Un’idea fresca e colorata: involtini prosciutto cotto philadelphia e pomodorini

involtini prosciutto cotto

Gli involtini di prosciutto cotto sono un antipasto freddo con pochi ingredienti, semplice e anche leggero e povero di grassi.
Ovviamente dipende da come farciamo i nostri involtini di prosciutto, ma il ripieno che preferisco è quello a base di philadelphia (o altro formaggio spalmabile simile), pomodorini e un po’ di erba cipollina per insaporire.
Che bontà!

Tra le ricette con prosciutto cotto facili e veloci, i rolls di cotto sono davvero i sovrani indiscussi!
Sarà che con l’arrivo dell’estate torna la voglia di ricette facili e fresche… sarà che vedere gli involtini di philadelphia tutti belli disposti nel piatto da portata è sempre un piacere.
Così rosei e colorati, mettono subito allegria!

Perfetti anche per un pranzo estivo freddo, per un buffet o per trovare ricette con prosciutto cotto avanzato, così che “faccia un po’ di volume” nel piatto.

Vedrete che sono facilissimi: segnatevi la ricetta!! 😉

Leggi tutto

Focaccia farcita con salsiccia

Focaccia farcita con salsiccia: 3 idee saporite e originali Con l’arrivo della bella stagione, torna la voglia di pic nic e gite fuori porta con pranzo al sacco. Quindi, accanto ai gettonatissimi risi freddi e insalate di pasta, tornano le focacce ripiene, panini e tramezzini. Una delle mie ricette preferite per riempire la focaccia farcita … Leggi tutto

Pastasciutta all’amatriciana

pastasciutta all'amatriciana

Come preparare la pastasciutta all’amatriciana saporita e buonissima

pastasciutta all'amatriciana

Chi non ama la pasta all’amatriciana? Il sugo all’amatriciana è una ricetta tipica del Lazio, che si prepara con pomodori, guanciale e pecorino.
Questi sono gli ingredienti che non possono mai mancare in una pastasciutta all’amatriciana come si deve, di cui esistono diverse varianti, ma anche una versione “ufficiale”.

Oggi vi trascrivo la mia ricetta della pastasciutta all’amatriciana, che rispetta molto quella originale.
Quello che cambio di volta in volta è il formato di pasta. Certo i primi piatti più famosi con questa ricetta laziale sono i bucatini all’amatriciana, che sono particolarmente adatti per insaporirsi col sugo all’amatriciana.

Avendo spesso a pranzo i miei nipotini, però, a volte opto per un formato di pasta corta e in questo caso ho scelto di preparare i fusilli all’amatriciana. In più, mi piace aggiungere anche un po’ di cipolla o, meglio ancora, di scalogno.
Io li trovo altrettanto buoni: un primo piatto semplice ma saporito, che piace a tutti.

Ecco a voi la ricetta della mia pastasciutta all’amatriciana!

Leggi tutto

Salsiccia e fagioli

Salsiccia e fagioli: il mio secondo veloce e saporito che piace a tutta la famiglia

ricetta fagioli con salsiccia

Preparare salsiccia e fagioli, a casa mia, può significare due cose: o ho pochi ingredienti e opto per un piatto di fagioli con salsicce facile, o viene a cena mio nipote Luigi, che ADORA salsicce e fagioli!

La mia ricetta delle salsicce con fagioli in umido non è sempre la stessa, infatti a volte aggiungo anche i wurstel e, se le ho, anche le cotenne di maiale. In questo modo le salsicce e fagioli ricordano un pochino (alla lontana) il Cassoulet, un piatto francese che conosco molto bene, perché lo preparava sempre la mia bisnonna…

Quanti ricordi! La mia versione “base” è però molto semplice e prevede pochissimi ingredienti: salsicce, wurstel, fagioli secchi o in barattolo e un po’ di passata di pomodoro.
Insaporisco il tutto con uno spicchio d’aglio, che faccio imbiondire insieme al pomodoro, per poi aggiungere i fagioli e le salsicce e i wurstel già lessati.

Prova anche i Fagioli all’uccelletto!

Il risultato è un piatto unico coi fagioli sostanzioso e saporito, da mangiare con un bel po’ di pane, magari tostato!
Non è certo una ricetta leggera, ma per i freddi invernali, o per gli appetiti più esigenti, beh… non posso che consigliarvi un bel piatto di salsicce e fagioli in umido per riscaldare gli spiriti! 😉

Leggi tutto

Ricetta polenta ai funghi

ricetta polenta ai funghi porcini

Ricetta polenta ai funghi porcini: un piatto caldo e saporito contro il freddo

ricetta polenta ai funghi porcini

Un buon piatto di polenta ai funghi non guasta mai!

È curioso che mi ritrovi a scrivere la ricetta della polenta ai funghi porcini il 1 Marzo, ma che vi devo dire? Qua da me ci siamo svegliati con la neve, un fatto davvero molto molto insolito, e oltre tutto alle soglie della Primavera!

Ma si sa, Marzo è pazzerello, e allora nessuno me ne vorrà se ho deciso di preparare per cena un bel piatto di polenta ai funghi porcini (ne avevo ancora un sacchettino nel congelatore), per cercare di scaldarci un po’, in attesa della bella stagione.

La ricetta della polenta è molto semplice e, aggiungerei, molto buona! Con questo condimento poi, a base di un sughetto di porcini con qualche pomodorino e una manciata di parmigiano, vi assicuro che il gusto è assicurato.
Personalmente, quando cucino la polenta, amo abbinarla a un condimento ricco, come ad esempio un ragù di carne, magari con macinato misto a salsiccia, o salsiccia e funghi.
Con i porcini, però, preferisco non abbinare altro, perché già da soli conferiscono alla polenta un sapore delizioso.

Voi come preferite condire la polenta?
Spero che questa ricetta non vi sembri troppo “fuori stagione” e fatemi sapere che ve ne pare tramite commento!

Leggi tutto

Pasta con le cozze e i gamberoni

spaghetti ai frutti di mare

Pasta con le cozze e gamberoni: ricetta per buonissimi spaghetti al sugo di pesce con gamberoni e cozze

spaghetti ai frutti di mare

Un primo piatto di mare facile e buonissimo: la pasta con cozze e gamberoni al pomodoro

La pasta con le cozze e gamberoni è uno di quei primi piatti semplici e allo stesso tempo raffinati, che permettono di preparare una pasta con il pesce ideale per un’occasione speciale.

Dato che ci avviciniamo alla cena di San Valentino, ho deciso di proporvi questa ricetta della pasta con le cozze e gamberoni facile e buona.
Come formato di pasta, ho deciso di utilizzare gli spaghetti ai gamberoni e cozze, di sicuro successo!

Proprio perché l’ho pensata come ricetta tra i primi per San Valentino, le dosi sono indicate per 2 persone.
Nella mia foto, invece, avevo raddoppiato le dosi per dar da mangiare a tutto il reggimento (5 persone + il nonno!).

La cosa principale, quando prepariamo primi piatti di pesce con gamberoni, cozze o frutti di mare misti, è stare attenti al tempo di cottura del sugo di pesce.
Ogni varietà, infatti, ha bisogno di diversi tempi di cottura e per questo è necessario seguire attentamente le indicazioni riportate nella ricetta della pasta con le cozze e gamberoni.
In un sugo di pesce ben riuscito, la consistenza tenera dei pescetti è fondamentale per il buon esito del piatto!

Vediamo tutti i passaggi per preparare una pasta con pesce fresco deliziosa, per stupire i propri invitati a cena!

Leggi tutto

Mazzancolle in padella

mazzancolle in padella

Mazzancolle in padella: come cucinare le mazzancolle per un antipasto o secondo piatto di pesce squisito

mazzancolle in padella

Ricette mazzancolle in padella: code di gamberoni in padella? Oggi ricetta con le code di mazzancolle

Le mazzancolle in padella sono un secondo di pesce che si prepara con le code di mazzancolle, dei crostacei simili ai gamberoni e dalla polpa delicata.

Tra le ricette con mazzancolle che preferisco ci sono due piatti forti, che amo cucinare per una cena di pesce semplice e buona: le linguine con le mazzancolle e le mazzancolle in padella.

Il mio primo incontro con le mazzancolle risale al periodo in cui ero a dieta, ma devo dire che è stata una bella scoperta!
Le mazzancolle in padella si preparano in poco tempo e inoltre questi crostacei, i parenti “grigiastri” dei gamberoni, sono poveri di calorie e ricchi di calcio, ferro e fosforo.

Altri modi di cucinare le mazzancolle sono le mazzancolle alla griglia, oppure lessate e magari accompagnate con della maionese fatta in casa… Ops! Ma qui stavamo parlando di ricette di pesce dietetiche…
E allora assicuriamoci solo di acquistare delle belle mazzancolle fresche e cuciniamo le code di mazzancolle in padella, condite con ingredienti semplici e leggeri.

Come variante, potete preparare anche la ricetta delle mazzancolle al pomodoro, perfette per ottenere un buon sughetto con cui condire spaghetti, linguine o altri formati di pasta.

Leggi tutto

Chili con carne

chili con carne ricetta

Chili con carne: ricetta chili con carne saporito e ricco per farcire le tortillas

La ricetta chili con carne è una specialità messicana squisita: ecco ingredienti  e ricetta del chili messicano

chili con carne ricetta

Il chili messicano, o chili con carne, è una ricetta tradizionale a base di carne bovina e suina, fagioli, pomodori, spezie e aromi vari.
Chi lo ha provato concorderà con me nel dire che il chili con carne è davvero una prelibatezza, uno stufato saporito e perfetto per farcire le tipiche tortillas messicane.

Certo, c’è un piccolo particolare: la piccantezza! Immancabile in ogni ricetta messicana che si rispetti, chili con carne compreso.

Quando prepariamo la ricetta del chili messicano in casa, però, possiamo regolarci con le dosi di peperoncino, aggiungendone a piacimento.
Al limite ognuno dei commensali potrà poi aggiungere un tocco piccante nella sua porzione, così da fare contenti tutti!
Ma passiamo subito alla preparazione del chili con carne, ricetta tradizionale che io preparo in modo semplice coi classici ingredienti del chili. 

Leggi tutto

Lampredotto

lampredotto alla fiorentina

Lampredotto: ricetta del lampredotto di Firenze, l’irresistibile street food da non farsi sfuggire Il panino con lampredotto a Firenze è una delle specialità tipiche toscane da non lasciarsi sfuggire. Bastano infatti pochi semplici ingredienti per una ricetta del lampredotto saporita e gustosa. Se vi trovate a visitare Firenze, o uno dei paesini della Toscana, vi renderete … Leggi tutto

Coda alla vaccinara

coda alla vaccinara

Coda alla vaccinara: ricetta originale romana della coda alla vaccinara

coda alla vaccinara

La coda alla vaccinara è una di quelle ricette regionali della nostra tradizione gastronomica di cui andare più che fieri. Possiamo assaggiare i nuovi cibi “internazionali”, concederci ogni tanto sushi, hamburger di ceci e tante altre preparazioni della nuova “cucina globale“, ma davanti a una bella piattata di coda alla vaccinara alla romana, riscopriamo l’orgoglio di essere Italiani DOC!
La ricetta originale della coda alla vaccinara nasce nel cuore di Roma e si prepara con ingredienti semplici e “poveri”, ma che danno vita a un secondo piatto di carne davvero gustoso.
Nella vera ricetta della coda alla vaccinara originale, la carne viene accompagnata da una salsa a base di pinoli, uvetta e cacao amaro in polvere.
Io ho assaggiato entrambe le versioni e devo dire che la salsina col cacao amaro, per quanto sia facoltativa nella ricetta della coda alla vaccinara, dà al piatto un gusto davvero unico.

Quindi vi lascio qui il modo di preparare la coda alla vaccinara, così come l’ho trascritto sul mio librone di ricette ormai qualche anno fa, quando ho preso questa ricetta da un cuoco romano davvero eccezionale.
Ditemi che cosa ne pensate voi!

Leggi tutto