Salsa alle noci

salsa alle noci

Ricetta della salsa di noci fatta in casa: ingredienti e consigli per la preparazione La salsa di noci è stata una scoperta abbastanza recente a casa mia. Avevo già assaggiato questa crema preparata con noci tritate, fette di pane ammorbidite nel latte, olio d’oliva e aglio, ma non avevo mai pensato di prepararla in casa. … Leggi tutto

Crema di basilico

vellutata di basilico

Crema di basilico Veg: leggera, gustosa e versatile per antipasti e primi

vellutata di basilico

La crema di basilico versione vegan, ovvero senza latticini e derivati animali, è una salsa verde leggera semplice e “furba”.
Io la preparo quando ho pochissimo tempo ma ho voglia di un antipasto semplice, con un occhio in più alla linea. Perché – diciamocelo – le salse pronte confezionate sono buone, ma poi chi ci pensa al fisico??
Questa ricetta light è altrettanto ricca di sapore, ma povera di calorie.
Come la sua “sorella” crema di sedano, si prepara con delle foglie di basilico fresco e pochi altri ingredienti come il succo di lime.

Vediamo che cosa ci serve e come preparare questa ricetta col basilico, una vellutata dai mille usi, perfetta come condimento per la pastasciutta, oppure da servire su crostini al naturale o abbrustoliti. 

Leggi tutto

Parmigiana di carote

parmigiana di carote ricetta

Tra le ricette con carote, ecco la più gustosa.
Carote alla parmigiana al forno con pomodoro e mozzarella

parmigiana di carote ricetta

La parmigiana di carote è una ricetta a base di carote al forno, mozzarella, pomodoro e il mio ingrediente di sapore in più. Sto parlando dei pomodori secchi: buonissimi e saporiti, con la parmigiana di carote ci stanno divinamente!
Il procedimento per questo secondo piatto vegetariano è lo stesso della classica parmigiana di melanzane.
Soltanto che, al posto delle melanzane, useremo le carote tagliate a fette sottili, passate prima in padella e poi assemblate in forno con il formaggio e la salsa di pomodoro.
Io le preparo con un metodo salva tempo, così che la ricetta di carote risulti anche molto veloce.
Potete ovviamente fare qualche variante in base al vostro gusto: ad esempio usare il cacio cavallo o la mozzarella per pizza, oppure non utilizzare i pomodori secchi, se non li avete.
In ogni caso, vi lascio di seguito la ricetta completa delle carote alla parmigiana. Buonissime e saporite!

Leggi tutto

Orata alla mediterranea

orata alla mediterranea al forno

Ricetta filetto di orata alla mediterranea: secondo di pesce gustoso e leggero  Cucinare i filetti di orata al forno è molto semplice, ma preparare l’orata alla mediterranea è ancora più buono! Si tratta di un secondo piatto di pesce fresco o surgelato, preparato insieme a un contorno di verdure variopinto. Patate, pomodorini, capperi, olive, il … Leggi tutto

Medaglioni di polenta

medaglioni di polenta grigliati

Alla ricerca di antipasti di polenta sfiziosi? Ecco la mia ricetta dei medaglioni di polenta, da condire con ricchi sughetti!

medaglioni di polenta grigliati

I medaglioni di polenta grigliati sono dei morbidi dischetti di polenta gialla alla griglia. Sono ottimi e versatili, infatti si possono utilizzare in tantissime preparazioni.
Dagli antipasti di crostini di polenta (chiamati anche “crostoni di polenta”), accompagnati con sughetti alla boscaiola o di funghi, fino ai gratin e a ricchi timballi.
Questi medaglioni di polenta si prestano benissimo anche per accompagnare piatti di carne e verdure, specialmente nella stagione invernale.
L’ideale è utilizzare polenta fredda preparata la sera prima, già stesa e tagliata a fette.

Caldi, avvolgenti e sfiziosi. Vi lascio la ricetta e poi mi direte voi stessi! 😉
In fondo all’articolo vi lascio l’elenco dei miei condimenti più sfiziosi per i crostoni di polenta alla griglia!

Leggi tutto

Tartare di carne

tartare di manzo ricetta

Come preparare la tartare di manzo: ricetta della tartare di carne 

La tartare di carne è un secondo piatto tra i più raffinati e deliziosi della nostra tradizione gastronomico. Non capita spesso di trovare la tartare di manzo tra i menù dei ristoranti più comuni. La tartare figura nei ristoranti più raffinati o cultori dei secondi di carne.
Per questo, sia che siate amanti della tartare di manzo, sia che non l’abbiate mai provata prima, questa ricetta fa al caso vostro!
Per prepararla in casa, il mio consiglio è quello di rivolgervi al vostro macellaio di fiducia e scegliere un ottimo filetto di manzo. Potete decidere se farvelo già tritare, ma l’ideale nella tartare è tritare la carne al coltello.
La tartare di carne può essere poi accompagnata da vari elementi: c’è chi la serve insieme a delle scaglie di tartufo, oppure con rucola fresca o il classico uovo.
Oggi vi consiglio questo metodo che richiede davvero pochissimo tempo e permette di preparare una tartare di manzo delicata e buonissima.
Vi lascio agli ingredienti e alla preparazione della tartare!

Leggi tutto

Pesto di salvia

Un condimento per pastasciutta insolito e delicato.
Mai provato a fare il pesto di salvia?

Oltre al famoso pesto alla genovese, preparato con basilico e pinoli, esistono moltissime altre varietà di pesto, preparate con diversi ingredienti freschi. Le ricette possono variare in base alla regione (ad esempio il pesto alla trapanese) o agli odori utilizzati.
Esiste anche il pesto al prezzemolo, lo sapevate??
A me piace variare sapori in cucina, e soprattutto quando le ricette sono semplici e buone come quella che vi propongo oggi.

Questo pesto alla salvia è una preparazione molto fresca e dal sapore gustoso, perfetto da accompagnare agli gnocchetti di patate. È una salsa di salvia perfetta sia per un primo piatto di pasta, sia per preparare dei crostini di pane, o – perché no – anche sulle gallette di riso.
Un antipasto molto leggero e fresco, da preparare in poco tempo e soprattutto senza cottura!
Ci serviranno solo alcune foglie di salvia, una manciata di pinoli, olio e il mixer per frullare bene il pesto.
Vediamo subito tutti i passaggi. 

Leggi tutto

Insalata di gamberetti

insalata di gamberetti e fagioli

Antipasto con i gamberetti estivo e pronto in pochi minuti. 
L’insalata di gamberetti e fagioli più fresca che ci sia!

insalata di gamberetti e fagioli

 

La prima volta che ho assaggiato l’insalata di gamberetti e fagioli, a pranzo da mia suocera, ne sono rimasto molto colpito. Un antipasto o secondo piatto estivo semplice, fresco e veloce da preparare: questo antipasto di gamberetti ha tutte le caratteristiche per un’ottima ricetta di fagioli e gamberi!

L’abbinamento tra i gamberetti, freschi e leggeri, e i fagioli verdi dà vita a un mix perfetto e molto gustoso.

Inoltre, per rendere più veloce tutta la ricetta, possiamo preparare l’insalata di gamberetti surgelati, e anche i fagioli verdi possono essere freschi o surgelati.
Aggiungi un condimento gustoso e saporito e il gioco è fatto!
Antipastino di pesce pronto da gustare, a prova di caldo e a prova di calorie!
Vediamo come prepararlo. 

Leggi tutto

Tagliatelle al limone

tagliatelle panna e limone

Primo piatto di pasta… al limone! 
Ecco come preparare le deliziose tagliatelle al limone e panna

La ricetta delle tagliatelle al limone che vi propongo l’ho assaggiata in un ristorantino delle mie parti. A essere precisi, il primo che ho mangiato erano tagliolini al limone, ma a casa ho preferito poi variare il formato di pasta.
In ogni caso, che siano linguine, tagliolini o tagliatelle al limone, questo procedimento vi permetterà di ottenere un condimento cremoso, ricco e profumato.
Esistono anche delle varianti senza panna, ma personalmente preferisco questo modo di preparare le tagliatelle con il limone. Un po’ meno dietetico, è vero, ma super buono!
Unico consiglio importante: usate sempre limoni non trattati, mi raccomando.

Vediamo tutti i passaggi con cui preparo le tagliatelle al limone e panna. 

Leggi tutto

Insalata con avocado

Un piatto fresco, gustoso e ricco di energia!
Ecco la mia ricetta per l’insalata con avocado e gamberetti.

L’estate è la stagione delle ricette fredde, senza cottura o senza stare troppo ai fornelli, e io sono sempre alla ricerca di nuove idee per insalate gustose e possibilmente nutrienti!
Questa insalata di avocado e gamberi ha un sapore unico, è facilissima da preparare e un sapore super fresco.
Inoltre, le proprietà dell’avocado sono tantissime: è ricco di calcio, potassio e vitamine, che col caldo poi fanno sempre comodo!
I gamberetti e l’avocado si sposano benissimo insieme. Con un po’ di pomodorini ciliegini e magari giusto un cucchiaino di salsa di soia (per quelli a cui piace) il vostro piatto è pronto!
L’insalata con avocado è ottima anche fredda, quindi potete preparare i gamberetti anche la sera prima.
Vi dico come la preparo io. Se avete consigli o dubbi, scrivetemi per commento!
Sono sempre alla ricerca di novità di gusto da aggiungere al mio menu! 😉

Leggi tutto

Fettine di tacchino alle ciliegie

tacchino ricetta in agrodolce

Come cucinare le fettine di tacchino? Una ricetta estiva e stravagante con tacchino e ciliegie!

Cucinare le fettine di tacchino alle ciliegie è stata un’idea improvvisa, dettata dal caldo e dalla grande quantità di ciliegie offerta dagli alberi dei nonni!
Cercando un po’ su Internet ho trovato che la mia ricetta delle fettine di tacchino estiva non era però così assurda!
Con i giusti ingredienti, dosati in modo accorto, preparare il tacchino alle ciliegie è possibile, anzi risulta un secondo piatto di carne di tacchino molto semplice e originale.
Io lo definirei “fettine di tacchino in agrodolce”.

Vi consiglio di seguire abbastanza fedelmente le dosi riportate, perché per questa ricetta delle fettine di tacchino, i bilanciamenti sono tutto!

Quindi procuriamoci 4 fettine di tacchino, olio, aceto e ciliegie sciroppate e cominciamo subito a cucinare.

Leggi tutto

Trota in padella

Trota con crema di porro cotta in padella

Ricetta sfiziosa e facile della trota in padella con salsa di porro

Una ricettina veloce per cucinare la trota in padella in modo diverso, con una saporita salsa di porro di accompagnamento.
Non si tratta di una preparazione di pesce tra le più leggere, anzi ho voluto proporre un modo di cucinare la trota diverso dal solito, per renderlo più gustoso e saporito.
Infatti prepareremo una salsina da accompagnare al pesce a base di panna, cipolla, porri e un po’ di burro. Si creerà una base cremosa in cui la trota e le verdure si esalteranno a vicenda.
In più, mi piace insaporire la trota cucinata in padella con un po’ di spezie varie, quindi sì al timo, origano e, perché no, anche un po’ di paprika. Ovviamente questi condimenti del pesce variano molto a seconda dei vostri gusti personali.
Io vi lascio la mia ricetta della trota in padella con i porri. Fatemi sapere che ve ne pare!

Leggi tutto

Gnocchi ai 4 formaggi

gnocchi ai 4 formaggi

Gnocchi ai 4 formaggi: dosi e procedimento per gnocchetti ai quattro formaggi cremosi

gnocchi ai 4 formaggi

1, 2, 3 e…4 Formaggi! Ricetta gnocchi ai quattro formaggi facile e squisita

Gli gnocchi ai 4 formaggi sono un primo piatto saporito e cremoso, di quelli che, se preparati in casa, ci danno subito l’idea di un “primo da ristorante”!
A casa mia, infatti, gli gnocchi ai 4 formaggi piacciono davvero a tutti, persino alla mia nipotina Lucia, che detesta il formaggio… strano ma vero!

Le dosi degli gnocchi ai 4 formaggi prevedono l’uso, tra l’altro, del gorgonzola, che può spaventare chi non ama questo formaggio.
Vi assicuro, però, che, insieme agli altri condimenti degli gnocchi, il sapore del gorgonzola risulta perfettamente amalgamato e bilanciato.
Riguardo all’odore… non saprei che dirvi, visto che io personalmente lo adoro! 😁

Mentre il sugo ai quattro formaggi cuoce, sentirete la cucina riempirsi di profumi, che vi faranno venire l’acquolina in bocca!
Segnatevi quindi le dosi per la ricetta degli gnocchi ai 4 formaggi, buoni come quelli del ristorante… o forse un po’ di più! 😉

Ah, se vi siete spaventati vedendo le dosi di gnocchi ai quattro formaggi nella foto, non vi preoccupate! Lì ne ho preparati un kg, proprio perché avevo a cena tutta la famigliola.
Nella ricetta degni gnocchetti ai formaggi che troverete qua sotto, le dosi si riferiscono a 4 persone.

Vediamo come preparare i deliziosi gnocchi ai 4 formaggi!

Leggi tutto

Pasta con le cozze e i gamberoni

spaghetti ai frutti di mare

Pasta con le cozze e gamberoni: ricetta per buonissimi spaghetti al sugo di pesce con gamberoni e cozze

spaghetti ai frutti di mare

Un primo piatto di mare facile e buonissimo: la pasta con cozze e gamberoni al pomodoro

La pasta con le cozze e gamberoni è uno di quei primi piatti semplici e allo stesso tempo raffinati, che permettono di preparare una pasta con il pesce ideale per un’occasione speciale.

Dato che ci avviciniamo alla cena di San Valentino, ho deciso di proporvi questa ricetta della pasta con le cozze e gamberoni facile e buona.
Come formato di pasta, ho deciso di utilizzare gli spaghetti ai gamberoni e cozze, di sicuro successo!

Proprio perché l’ho pensata come ricetta tra i primi per San Valentino, le dosi sono indicate per 2 persone.
Nella mia foto, invece, avevo raddoppiato le dosi per dar da mangiare a tutto il reggimento (5 persone + il nonno!).

La cosa principale, quando prepariamo primi piatti di pesce con gamberoni, cozze o frutti di mare misti, è stare attenti al tempo di cottura del sugo di pesce.
Ogni varietà, infatti, ha bisogno di diversi tempi di cottura e per questo è necessario seguire attentamente le indicazioni riportate nella ricetta della pasta con le cozze e gamberoni.
In un sugo di pesce ben riuscito, la consistenza tenera dei pescetti è fondamentale per il buon esito del piatto!

Vediamo tutti i passaggi per preparare una pasta con pesce fresco deliziosa, per stupire i propri invitati a cena!

Leggi tutto

Focaccine ripiene

focaccine farcite

Focaccine ripiene soffici e saporite per arricchire i tuoi Buffet!

Ricetta focaccine morbidissime fatte in casa

focaccine farcite

Focaccine morbidissime e  farcite a piacere? Certo che sì!
Le focaccine ripiene fatte in casa sono un asso nella manica quando vogliamo preparare uno stuzzichino per Buffet, per un compleanno o un aperitivo home made.

Io preparo queste focaccine morbidissime ripiene con salumi (salame e prosciutto crudo soprattutto), oppure tonno, pomodoro e maionese, o con qualsiasi ripieno mi venga in mente per queste schiacciatine assortite.
A volte ricevo delle richieste dai miei giudici di cucina più severi: i miei nipotini!! Che di queste focaccine morbidissime vanno davvero ghiotti!

A parte che il più piccolo una volta mi chiese un ripieno delle focaccine a base di ketchup, salsa rosa, maionese e pesto… direi che potete farcire le schiacciatine fatte in casa con quello che più vi piace! O insomma, quasi tutto! 😜

L’importante è seguire questa ricetta focaccine morbidissime per fare un impasto ben lievitato, che risulti soffice, per schiacciatine facili da aprire a metà e farcire.
Con questa ricettina, otterrete delle schiacciatine ripiene davvero ottime e facili da fare!

Per il tuo Buffet, prova anche il Rotolo di pizza ai peperoni

Leggi tutto

Chimichurri

chimichurri

Chimichurri: ricetta salsa Chimichurri, specialità argentina con prezzemolo e spezie

chimichurri

La salsa Chimichurri viene dall’Argentina ed è una salsa di prezzemolo, aglio, olio, peperoncino e altri ingredienti, perfetta per accompagnare il pollo o la carne alla griglia.

Cercando un po’ in rete, ho visto che esistono varie versioni delle origini del Chimichurri argentino: c’è chi dice che il nome “chimichurri” derivi dal suo inventore, un certo Jimmy McCurry.
Un’altra leggenda sulla ricetta della salsa chimichurri parla invece di un Jimmy Curry, o anche di un certo James Hurray.

Quello che più mi ha fatto ridere, però, è un’altra versione delle origini di questa salsa messicana e argentina, che la fa risalire non a una persona, ma a una frase di una famiglia inglese, in vacanza in Patagonia: “Mi passi il curry?”, che in inglese si dice “Give me the curry“. E da qui, Chimichurry!

Qualsiasi sia la verità sulla salsa Chimichurry, tutte le leggende concordano nel dire che il nome ha origini inglesi e che è poi stato “storpiato” dalla popolazione argentina e sud americana.

Oggi vediamo quindi come preparare il Chimichurry, salsa messicana e argentina speziata e ricca di sapori, perfetta per secondi di carne.

Leggi tutto

Lampredotto

lampredotto alla fiorentina

Lampredotto: ricetta del lampredotto di Firenze, l’irresistibile street food da non farsi sfuggire Il panino con lampredotto a Firenze è una delle specialità tipiche toscane da non lasciarsi sfuggire. Bastano infatti pochi semplici ingredienti per una ricetta del lampredotto saporita e gustosa. Se vi trovate a visitare Firenze, o uno dei paesini della Toscana, vi renderete … Leggi tutto

Coda alla vaccinara

coda alla vaccinara

Coda alla vaccinara: ricetta originale romana della coda alla vaccinara

coda alla vaccinara

La coda alla vaccinara è una di quelle ricette regionali della nostra tradizione gastronomica di cui andare più che fieri. Possiamo assaggiare i nuovi cibi “internazionali”, concederci ogni tanto sushi, hamburger di ceci e tante altre preparazioni della nuova “cucina globale“, ma davanti a una bella piattata di coda alla vaccinara alla romana, riscopriamo l’orgoglio di essere Italiani DOC!
La ricetta originale della coda alla vaccinara nasce nel cuore di Roma e si prepara con ingredienti semplici e “poveri”, ma che danno vita a un secondo piatto di carne davvero gustoso.
Nella vera ricetta della coda alla vaccinara originale, la carne viene accompagnata da una salsa a base di pinoli, uvetta e cacao amaro in polvere.
Io ho assaggiato entrambe le versioni e devo dire che la salsina col cacao amaro, per quanto sia facoltativa nella ricetta della coda alla vaccinara, dà al piatto un gusto davvero unico.

Quindi vi lascio qui il modo di preparare la coda alla vaccinara, così come l’ho trascritto sul mio librone di ricette ormai qualche anno fa, quando ho preso questa ricetta da un cuoco romano davvero eccezionale.
Ditemi che cosa ne pensate voi!

Leggi tutto

Bouillabaisse ricetta originale

bouillabaisse ricetta originale

Oggi il gusto ci porta in Francia, per la precisione a Marsiglia, alla scoperta della Bouillabaisse: ricetta originale

bouillabaisse ricetta originale

La bouillabaisse (che si pronuncia all’incirca come “bujabess”) è una zuppa di pesce ricca, tripica della Provenza, regione del sud-est della Francia.
L’origine della Bouillabaisse francese è antichissima e risale al 600 a.C., quando i pescatori greci che fondarono Marsiglia iniziarono a preparare col pescato fresco una zuppa di pesce con scorfano, triglia, gallinella e grongo.
Questi, infatti, sono i principali ingredienti della bouillabaisse secondo la ricetta originale francese.
Oggi la bouillabaisse è una delle specialità della cucina francese più conosciute, tanto che è arrivata perfino oltremanica, in Inghilterra, e naturalmente anche qui in Italia.
A seconda della disponibilità di pesce, quindi, la bouillabaisse originale viene arricchita anche con rombo, nasello, dentice, oppure anche cozze e granchi. Ci sono perfino versioni della bouillabaisse in cui la zuppa di pesce è arricchita con crostacei come l’aragosta, o il polpo.
Io però amo preparare la bouillabaisse con la ricetta originale, utilizzando quindi una varietà di pesci di scoglio e aggiungendo giusto un po’ di odori, zafferano e olio d’oliva, per ricreare tutti i profumi della Provenza.
Vi lascio alla ricetta originale della bouillabaisse, zuppa di pesce tipica di Marsiglia.

Leggi tutto

Cornetti salati

cornetti salati di sfoglia

Già pensato a qualche idea per antipasti delle feste gustosi e invitanti? Provate i cornetti salati ripieni di prosciutto cotto e formaggio

Tra gli antipasti di Natale, sulla mia tavola non possono mai mancare i cornetti salati, che ogni anno personalizzo in base alla mia ispirazione ai fornelli.

cornetti salati crudo e crescenza
La ricetta dei cornetti salati farciti segue infatti la classica preparazione dei cornetti di sfoglia salati,
Per velocizzare il procedimento, potete preparare i cornetti salati ripieni con la pasta sfoglia pronta, anche se i cornetti di sfoglia fatti in casa sono ancora più buoni.
Potete riempire i cornetti salati di sfoglia in vari modi, con prosciutto cotto e fontina, o mozzarella, funghi, salamino e salsa boscaiola, crudo, rucola e philadelphia o con delle verdure grigliate.
Negli anni posso dire di averli preparati praticamente tutti, ma quelli che hanno avuto più successo tra gli antipasti di Natale e Capodanno sono stati i cornetti salati ripieni con cotto e crescenza.
Per renderli ancora più saporiti, mi piace arricchirli con i semi di sesamo, che rendono la superficie piacevolmente croccante.
Ecco tutti i passaggi della ricetta dei cornetti salati, spiegata passo passo.

Leggi tutto